Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Luglio 2021

Pubblicato il

Banco di squali bianchi giganti

di Redazione

Riprese che ci arrivano in diretta da Mossel Bay in Sudafrica dal nostro inviato Remo Sabatini

IL FATTO: Remo Sabatini collaboratore di Qdl "Il Quotidiano del Lazio" e Romait.it,  National Geographic Italia, Canale 5, Roma ore 10 ecc.,  era in mare vicino a Seal Island, l'isola delle Otarie che si trova a Mossel Bay in Sudafrica per l'ennesima uscita dedicata allo squalo bianco. "Eravamo in mare da poco più di un'ora con 5 squali bianchi attorno alla barca attirati dalle nostre esche. Tre di questi di dimensioni ragguardevoli vicini ai 4 metri e uno di circa due metri e mezzo che, come la natura degli squali bianchi insegna, appariva intimorito dalla presenza degli altri notevolmente più grandi e potenti. Improvvisamente uno squalo dominante afferra la testa di tonno che usiamo come esca e comincia a dibattersi per tranciarla tanto che viene a sbattere contro la gabbia di protezione che si usa per osservare gli squali in sicurezza. In un attimo mi sono fatto sotto con la mia telecamera subacquea per riprendere la scena in primissimo piano. Poi un guizzo, poco più in la, aveva attirato la mia attenzione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Conoscendo bene le abitudini degli squali bianchi che fotografo e studio da anni, ho spostato la camera fuori dalla gabbia nella speranza che potesse accadere qulacosa. Uno, due secondi e quel qualcosa è successo! Inaspettato e sorprendente come raccontano le immagini, il 'piccolo' squalo bianco si è lanciato fuori dall'acqua! Un 'full breach' come si dice da queste parti bellissimo. Evidentemente spaventato da un altro degli esemplari più grandi aveva cercato in questo spettacolare modo la via di fuga. È stato un evento eccezionale e raro da vedere. Anche per questo sono felice di avere avuto la fortuna di immortalare l'episodio con la mia telecamera. Gli squali bianchi sono animali solitari. Tra loro vige la legge del più forte che si traduce con un semplice 'io sono più grosso quindi stai alla larga'. Tanto è vero che quando capita si ritrovino a contendere lo stesso cibo i più piccoli stanno bene attenti a dare la precedenza agli esmplari di grossa taglia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ultima precisazione: nonostante i rarissimi incidenti che accadono tra uomini e squali questi ultimi non hanno il benché minimo interesse nei nostri confronti. Lo squalo in questione, così come successivamente gli altri, erano interessati solo al tonno e non certo a quei tipi buffi vestiti di nero e con la maschera che trepidavano nella gabbia. Mossel Bay è una località balneare e l'isola che attrae così tanto gli squali, si trova a circa settecento metri dalla costa. Ogni giorno, estate compresa, una media di 40 grandi squali bianchi pattuglia la costa giorno dopo giorno senza che accada alcunché. Una certa attenzione, occasionalmente, viene da loro dedicata ai surfisti. Ma questa è un'altra storia che vi racconterò…".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento