Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Agosto 2020

Pubblicato il

Beatrice Lorenzin, la pupilla di Bonaiuti, passa al Pd

di Redazione

Viene da sorridere se si pensa che l'ex ministra della Salute inventò nel 2012 le Governiadi i giochi di ruolo della politica

Vi ricordate di Beatrice Lorenzin pupilla di Paolo Bonaiuti ex  sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, braccio destro di Silvio Berlusconi? E' passata al Partito democratico. Per carità nulla di male, si può cambiare idea, bandiera, squadra del cuore, marito. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Viene un po' da sorridere, però, se si pensa che la Lorenzin nel 2012 inventò le Governiadi i giochi di ruolo della politica. Si trattava di addestrare i giovani del centrodestra nei “game role”. L’obiettivo  era formare una nuova classe di “decisori pubblici" in grado di risolvere rompicapo amministrativi e costituzionali. Un business game divertente, molto forzista. 

Non vorremmo che Beatrice, che ha fatto da portavoce anche a Renata Polverini si fosse immedesimata fin troppo con il suo gioco di ruolo tanto da non poter distinguere la realtà dalla fantasia. O forse anche lei ha compreso le regole del gioco di questa politica in cui non esistono regole nè bandiere da difendere 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi