23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Beccato con stupefacenti e oppiacei sintetici: un arresto a Orte

di Redazione
In manette un 27enne, seguito da alcuni giorni. Il ragazzo era in possesso di hashish e il subutex, un oppiaceo sintetico

I Carabinieri della Stazione di Orte, a conclusione di una indagine che durava da alcuni giorni, hanno tratto in arresto un 27enne del luogo, per traffico di sostanze stupefacenti. I militari erano sulle tracce dell’uomo a seguito di alcune notizie trapelate nell’ambiente dei consumatori di sostanze stupefacenti circa l’immissione sul mercato del subutex, un oppiaceo sintetico utilizzato per le terapie del dolore gravi o per la disintossicazione terapeutica della dipendenza da eroina, ma che crea una dipendenza molto più forte e difficile da superare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I militari per diversi giorni hanno effettuato servizi di osservazione e pedinamento del giovane e ieri, dopo aver visto alcuni movimenti sospetti hanno deciso di intervenire e bloccarlo. Durante la perquisizione personale è stata rinvenuta una pasticca dello stesso oppiaceo sintetico mentre nell’abitazione sono stati rinvenuti ulteriori 10 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Alla luce di ciò i Carabinieri hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto e dopo le formalità di rito  è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. Sono ora in atto gli accertamenti scientifici per stabilire il principio attivo dello stupefacente sequestrato.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo