06 Marzo 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Benessere: tutto quello che c’è da sapere sull’acqua termale di Avène

di Redazione

Il marchio Avène è da sempre molto attento all’utilizzo di acqua termale per i propri prodotti, frutto di studio internazionale

acqua termale avene
Acqua termale avene

Quello del termalismo è un tema molto importante per la nostra salute. Non a caso diversi marchi – come Avène – hanno puntato su questo aspetto per arricchire i propri prodotti dedicati alla cura della persona. Le fonti termali sono sempre più meta di un turismo attento alla salute e al benessere.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo gli esperti la storia delle sorgenti termali è legata al ‘cuore’ caldo della Terra e all’energia che esso emette costantemente verso la superficie. Ad alimentarle è l’acqua piovana, che inizia il suo percorso quando scende in profondità attraverso strati di roccia permeabile e fratturata. Durante il suo percorso sotterraneo l’acqua scioglie sali e/o gas a seconda delle rocce che attraversa, aumentando la sua temperatura di circa 1 °C ogni 33 metri.

Quando è in profondità, può incontrare strati impermeabili e dare origine a sacche in cui si accumula, le cosiddette falde acquifere. Gli elevati gradienti di pressione permettono all’acqua di muoversi per lunghe distanze e permanere per molto tempo, continuando così ad arricchirsi di sali minerali e acquisendo caratteristiche fisico-chimiche diverse, quali ad esempio le acque sulfuree o salso-bromo-iodiche. Queste acque sono molto preziose per la nostra salute ed al tempo stesso per l’ecosistema.

L’acqua termale di Avène

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come abbiamo detto in precedenza il marchio Avène è da sempre molto attento all’utilizzo di acqua termale per i propri prodotti. Ne è testimonianza l’Eau Thermale Avène. Grazie al suo prezioso contenuto di zuccheri, aminoacidi e oligoelementi quest’acqua ha caratteristiche fortemente antipruriginose. Di conseguenza tutti prodotti che contengono acqua termale hanno un attivo antipruriginoso all’interno che dà al prodotto un piacevole effetto in più. Quando si parla di Avene si parte sempre dall’acqua termale perché dà a qualsiasi prodotto cosmetico, o solare una caratteristica diversa da tutti gli altri concorrenti.

Inoltre secondo gli esperti l’acqua termale Avène è numero uno in Europa per la cura delle pelli sensibili. Questo risultato è confermato da un’indagine effettuata da IMS Health Database Phamatrend in Francia, Italia, Spagna, Germania, Belgio, Austria, Svizzera e Portogallo sul mercato delle acque per il viso in base alle vendite in volume e valore effettuata a Dicembre 2013.

Questo studio internazionale condotto dal gruppo di ricerca epidemiologia dei Laboratoires Pierre Fabre in sette paesi europei ed in Svizzera, Brasile, Giappone e Russia ha intervistato circa 25000 persone e prodotto risultati eccezionali.

Merito dell’enorme lavoro svolto dal brand per la realizzazione dei propri prodotti. L’acqua termale Avène inizia il suo percorso sotterraneo oltre 40 anni prima del suo confezionamento. Questo lungo periodo è necessario per permettere ai minerali e agli oligo-elementi di arricchire la preziosa acqua Avène. La fonte Avène è dichiarata di interesse pubblico già nel 1874 ed è alla base di una vasta gamma di prodotti per trattare le pelli più sensibili ed intolleranti.

I test effettuati sotto controllo dermatologico rivelano una efficacia provata, massima tollerabilità e ipoallergenicità e un focus per offrire il massimo benessere della pelle. Tutti i prodotti Avène sono formulati con Eau thermale e contengono principi attivi innovativi rigorosamente selezionati da esperti internazionali con conoscenze dermocosmetiche d’avanguardia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento