06 Marzo 2021

Pubblicato il

Benevento-Lazio 1-5: triplice fischio, trionfo biancoceleste

di Redazione

La Lazio batte 1-5 il Benevento nel lunch match e vola momentaneamente in vetta alla classifica

Termina la sfida tra Benevento e Lazio con la vittoria della squadra di Inzaghi per 1-5. Dopo un primo tempo straordinario in cui i biancocelesti si portano sullo 0-3, i padroni di casa cercano di alzare la testa nella ripresa segnando subito la rete dell’1-3 e continuando a spingere. Ad un quarto d’ora dalla fine, però, la Lazio chiude il match con la rete di Parolo e nel finale segna anche Nani per il definitivo 1-5 che vale la vetta della classifica in attesa di Napoli e Inter.

90’+2: Finisce il match al Vigorito, sesta vittoria consecutiva della Lazio che trionfa 1-5.

90′: Due minuti di recupero.

89′: Cataldi cerca Laazar, palla lunga che finisce sul fondo.

86′: Uno-due bellissimo tra Immobile e Nani, il portoghese entra in area, salta un avversario e con il sinistro batte Brignoli in uscita.

86′: GOL DELLA LAZIO, Nani!

85′: Ammonito Lukaku che ferma irregolarmente Venuti.

84′: PALLA GOL PER I PADRONI DI CASA: Contropiede del Benevento con Letizia che lancia Ciciretti in area, rasoterra potente che viene respinto da Strakosha.

83′: RISPONDE LA LAZIO: Bella giocata di Nani che dribbla un avversario e serve Immobile, finta e diagonale del centravanti biancoceleste, bella parata di Brignoli che gli nega la doppietta.

82′: OCCASIONE PER IL BENEVENTO: Punizione dai 25 metri battuta benissimo da Ciciretti, palla che sibila vicino al palo destro della porta e termina sul fondo.

81′: Sostituzione per gli ospiti: Caicedo sostituisce Lucas Leiva.

Vuoi la tua pubblicità qui?

78′: Ultima sostituzione per De Zerbi: dentro Letizia, fuori Lombardi.

75′: Nani scappa sulla sinistra, salta un avversario e serve Parolo che dal limite scaglia un destro di potenza su cui Brignoli non può nulla.

75′: GOL DELLA LAZIO, Parolo chiude i conti!

73′: Palla in profondità di Lukaku per Immobile, Antei intuisce tutto e anticipa il centravanti biancoceleste.

70′: Sostituzione per gli ospiti: Inzaghi manda in campo Nani per Lulic.

69′: Sinistro a giro di Ciciretti che finisce di poco sopra il montante alto della porta difesa da Strakosha.

67′: Secondo cambio per il Benevento: Coda sostituisce Iemmello.

65′: Cataldi trova Iemmello tutto solo in area, piazzato su cui interviene Strakosha, ma l’arbitro ferma tutto per posizione di fuorigioco.

63′: PALLA GOL PER I PADRONI DI CASA: Ciciretti mette in mezzo una punizione dalla trequarti, il cross è per Iemmello che non arriva per poco sul pallone.

60′: Di Chiara prova da fuori con un sinistro violentissimo, palla larga.

58′: Cambio per la Lazio: Lukaku subentra a Milinkovic-Savic.

55′: Ciciretti calcia da fuori, Strakosha respinge, il pallone finisce a Cataldi che serve subito Laazar, botta da dentro l’area di rigore che sorprende il portiere della Lazio.

55′: GOL DEL BENEVENTO, Laazar.

52′: Ciciretti si libera di Lulic e crossa verso il centro dove svetta Lazaar che colpisce di testa, palla centrale parata agilmente dal portiere biancoceleste.

Vuoi la tua pubblicità qui?

50′: Sinistro debole da fuori di Ciciretti, blocca Strakosha.

48′: OCCASIONE PER IL BENEVENTO: Scatto di Ciciretti sulla destra, cross basso in mezzo per Cataldi che tutto solo non riesce a girare il pallone verso la porta, la palla finisce a Di Chiara che dal limite calcia a lato.

46′: Inizia la ripresa, calcio d’inizio affidato al Benevento.

46′: Cambio durante l’intervallo per i padroni di casa: fuori Memushaj, dentro Ciciretti.

Finisce il primo tempo tra Benevento e Lazio con i biancocelesti in pieno controllo del match e avanti per 0-3. La squadra di Inzaghi parte forte e dopo soli 23 minuti mette a segno tre reti una dietro l’altra con le firme di Bastos, Immobile e Marusic. Dopo i tre gol la Lazio controlla il pallone e i ritmi si abbassano con il Benevento incapace di reagire.

45′: Duplice fischio, squadre negli spogliatoi.

42′: Ammonito Viola che trattiene da dietro Luis Alberto.

40′: Ci prova ancora Milinkovic, questa volta da fuori area, conclusione centrale che viene bloccata da Brignoli.

37′: OCCASIONE LAZIO: Slalom pazzesco di Milinkovic che salta due avversari e scaglia un violentissimo sinistro verso la porta, vola Brignoli che mette in corner.

35′: Luis Alberto lancia Immobile in area, il centravanti controlla male e il pallone termina sul fondo.

34′: Viola cerca Iemmello in mezzo, rinvia De Vrij.

32′: Giro palla della squadra di Inzaghi, ritmi molto bassi dopo uno avvio scoppiettante.

29′: Destro da fuori di  Cataldi, palla alta sopra la traversa.

26′: Cross dentro di Lombardi, svetta Cataldi che non si coordina bene e colpisce male di testa.

23′: Azione Manovrata della squadra di Inzaghi con Lulic che serve defilato Immobile, il centravanti biancoceleste mette in mezzo per Marusic che deve solo appoggiarla in rete.

23′: TRIS LAZIO! Marusic.

21′: Contropiede della Lazio, Lulic mette in mezzo dalla sinistra, allontana Di Chiara.

18′: Punizione da buona posizione per i biancocelesti, Luis Alberto calcia male spedendo il pallone altissimo.

15′: Possesso palla della Lazio in pieno controllo della gara.

13′: Gran palla fitrante di Milinkovic-Savic che libera Immobile, il centravanti penetra in area e fulmina Brignoli con un potente diagonale.

13′: RADDOPPIA LA LAZIO, Immobile!

10′: Iemmello prova a sfondare per vie centrali, lo anticipa De Vrij che allontana.

7′: Chibsah si invola sulla destra, chiude la difesa biancoceleste.

4′: Angolo dalla sinistra messo in mezzo da Luis Alberto, svetta sul secondo palo Immobile, la palla finisce a Bastos che da pochi metri beffa Brignoli.

4′: LAZIO SUBITO IN VANTAGGIO, Bastos!

2′: Luis Alberto ci prova dal limite, conclusione ribattuta da un difensore del Benevento.

1’: Inizia la gara al Vigorito.

Il lunch match dell’undicesima giornata di campionato propone la sfida tra Benevento e Lazio allo stadio Ciro Vigorito. La partita mette di fronte due compagini con obiettivi molto differenti. I biancocelesti, attualmente quarti, inseguono le tre davanti e vincendo oggi raggiungerebbero la Juventus in testa alla classifica, in attesa delle partite di Napoli e Inter. I campani, invece, ultimi in classifica, cercano ancora i primi punti in serie A dopo aver subito 10 sconfitte in altrettante gare disputate. Buon pomeriggio amici lettori del Quotidiano del Lazio, sono Marco Spartà e tra poco seguirò la diretta della gara tra Benevento e Lazio.

 

Ecco le formazioni ufficiali della partita:

Benevento (3-4-2-1): Brignoli; Venuti, Antei, Di Chiara; Lombardi, Viola, Chibsah, Lazaar; Cataldi, Memushaj, Iemmello. Allenatore: Roberto De Zerbi.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento