Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Dicembre 2022

Pubblicato il

Buon punto

Betis-Roma 1-1: Belotti riprende Canales, buon punto a Siviglia

di Enrico Salvi
Il Gallo a inizio ripresa pareggia i conti per una buona prestazione giallorossa nel complesso. Qualificazione da sudare fino alla fine
Betis-Roma: Andrea Belotti realizza il gol del pareggio
Andrea Belotti

Betis-Roma termina con un pareggio che sta stretto più agli ospiti. Una buona prestazione dei giallorossi, che provano a sbancare il Benito-Villamarin ma che alla lunga si accontentano del pareggio, arrivato nel secondo tempo dopo il vantaggio iniziale spagnolo. Con l’1-1 ottenuto in Andalusia la squadra di Mourinho è artefice del proprio destino per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League.

Betis-Roma: la cronaca del primo tempo

Con Zaniolo squalificato dopo l’espulsione nella partita d’andata e Dybala infortunatosi domenica col Lecce, Mourinho decide di affiancare Belotti a Abraham con Pellegrini in mediana, più vicino a Cristante e Matic che in veste di trequartista. L’inizio è equilibrato con ritmi non troppo alti: al terzo Rui Patricio blocca a terra un tiro da fuori, al decimo Pellegrini di contro balzo non dà forza al tiro dal limite.

Potenziale grande occasione per i padroni di casa al 16’: Canales manda in porta Miranda che perde la visione del pallone e di testa da due passi colpisce malissimo. Dopo una fase di studio e qualche intervento ruvido il Betis va in vantaggio al 34’. Canales calcia dai 25 metri e la deviazione del corpo di Ibanez cambia diametralmente la direzione del pallone mettendo fuori causa Rui Patricio.

Dopo pochi minuti il centrocampista ritenta la fortuna, stavolta la deviazione dei difensori giallorossi porta la palla fuori dallo specchio. Nell’ultimo minuto di recupero la Roma trova il pari per pochi secondi: Spinazzola dalla sinistra mette un cross perfetto che Belotti deposita in rete di testa partendo però di qualche centimetro in fuorigioco.

Belotti impatta

Dopo l’intervallo Betis-Roma riprende con dentro Camara per Matic, ammonito a fine primo tempo. Una Roma più padrona del gioco si spinge in avanti per pareggiare. Pareggio che arriva al 53’: Abraham allarga sulla destra per Camara che scatta sul filo e mette subito al centro per Belotti che insacca a porta vuota. Dopo quasi 3 minuti di controllo millimetrico al Var il direttore di gara convalida.

Il pareggio ottenuto fa perdere un po’ del mordente ai giallorossi e i ritmi si abbassano di nuovo. Mourinho si copre inserendo Vina per Spinazzola e Bove per Belotti, mentre a 3 dalla fine Pellegrini lascia il posto a El Shaarawy. Una partita che non perde l’agonismo (7 ammonizioni) ma ritmo e qualità, senza altre occasioni.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo