Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2021

Pubblicato il

Borghezio a Tor Sapienza: “Andrò a svegliare io Marino”

di Redazione

L'eurodeputato del Carroccio parla di Tor Sapienza: "E' un pagliaio, speriamo che nessuno butti il cerino"

Romait era Tor Sapienza durante il sopralluogo dell'eurodeputato del Carroccio Mario Borghezio a Tor Sapienza, effettuato insieme a Simone Di Stefano, vicepresidente di CasaPound Italia

Nel filmato in allegato all'articolo, Mario Borghezio spiega di aver parlato con alcuni cittadini e di aver ricevuto da tutti testimonianze di esasperazione. "Vado a svegliarlo io il sindaco (Marino, ndr), questo è un sindaco fantasma" – dichiara ancora Borghezio.

L'eurodeputato, poi, rilancia sul futuro della Lega Nord e spiega: "I movimenti politici, come i fatti politici, evolvono di giorno in giorno. E noi stiamo cercando di assumerci responsabilità sempre più grandi, una Lega più grande con responsabilità più grandi". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

La sfida romana non spaventa Borghezio. "Io ci credo molto perché mi ha conquistato il popolo romano, non la classe politica verso la quale non ho simpatia e vicinanza, ma il popolo, che è un popolo intelligente, che è riuscito a capire il nostro messaggio. Voglio bene a questa Roma, non a quella dei palazzi".

E il giudizio sui fatti di Tor Sapienza è chiaro: "Questo è un pagliaio, speriamo che nessuno butti il cerino. Ci sarò, molto più del passato. Spero che ci sia una Lega che lavori a Roma".

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento