Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Gennaio 2023

Pubblicato il

Formazione

Bravo! L’App di Elisabetta Armiato per imparare alla Bottega dei maestri d’arte

di Redazione
L'App Bravo! è una guida interattiva e partecipata per piccoli e grandi, che consente di vivere la magia della “Bottega dei Maestri d’Arte” come nel Rinascimento
Elisabetta Armiato, Étoile del Teatro alla Scala
Elisabetta Armiato, Étoile del Teatro alla Scala

Bravo! è una affermazione che veicola un preciso messaggio: è il riconoscimento della riuscita, rafforzamento della fiducia in sé, è motivazione a migliorare, è approvazione del merito; una parola che può cambiare la vita di un Bambino, la storia di un uomo, di una società, di una cultura.

Elisabetta Armiato

Partendo da questo concetto Elisabetta Armiato, Étoile del Teatro alla Scala, e Presidente della Fondazione Culturale Pensare Oltre, ha ideato l’App Bravo!, una guida interattiva e partecipata per piccoli e grandi, che consente a bambini, famiglie, educatori, di vivere la magia della “Bottega dei Maestri d’Arte” come nel Rinascimento, praticando e creando con gli artisti, scoprendo e sviluppando così i propri talenti. L’Artista-Maestro d’Arte, che con la performance, è creatore della Bellezza, lavorando insieme al bambino in un magico gioco ad apprendere, trasferisce con l’esempio anche fondamenti di lettere, suoni, segni, movimenti, conteggi, mentre la famiglia lo aiuta giocando con lui, guidata dalla App.

Applicato per la prima volta nel progetto pilota biennale 2018/2019 in un grande Teatro di Milano, Maestri d’Arte per l’Infanzia ha impegnato 20 Artisti e Tutor per le Arti, 45 studenti, 55 bambini dai 4 ai 6 anni, per 100 ore d’Arte.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Da qualche anno è nato il progetto Maestri d’arte e quale la mission di Pensare olte?

​La Mission di Fondazione Culturale PENSARE oltre è: Un Nuovo Paradigma educativo per un Vero Rinascimento. Maestri d’Arte è questo nuovo modello di riferimento educativo e formativo.

L’esperienza attuata hadimostrato la sua efficacia raggiungendo con successo i suoi obiettivi. Il lavoro fatto è stato presentato nel 2019 al Senato della Repubblica, con il Libro l’Arte di Educare e il Docu-film Maestri d’Arte per l’Infanzia.

A chi si rivolge e qual è l’obiettivo?

Un’educazione vissuta attraverso l’esperienza di creare Bellezza, come i piccoli apprendisti facevano nelle Botteghe dei Maestri d’Arte del Rinascimento, non solo consente di esprimere e incanalare i propri talenti con i propri tempi, ma può e di fatto lo ha fatto attraverso il movimento culturale del Rinascimento, realizzare una nuova società ed economia, più etica e prospera. Per questo abbraccio una filosofia di vita dall’infanzia in poi.

A partire da questo principio riteniamo che crescere in una dimensione educativa che riconosce l’unicità dello stato d’Arte non sia solo necessario, ma un diritto vitale di ogni individuo a partire dalla prima infanzia, invertendo così l’erronea tendenza non solo a standardizzare comportamenti ed apprendimenti, ma anche ad etichettare come “mancanti” o “sbagliati” migliaia di Bambini. Per Maestri d’Arte ciascun bambino è differente. Nessun Bambino è sbagliato.

Invece, cosa ci racconta di App Bravo?

Dal 2020 il crescente utilizzo del digitale nella scuola e nella vita, ha motivato la Fondazione Culturale PENSARE oltre allo sviluppo del progetto Bravo! di Maestri d’Arte per l’Infanzia©, serie di Film più la App, distribuiti gratuitamente su piattaforma streaming Mediaset Infinity Kids e sugli App Store, Bravo! raggiunge on line centinaia di migliaia di famiglie con una nuova Arte Pedagogica, consolidando anche gli apprendimenti fondamentali di alfabetizzazione e calcolo fondamentali per l’accesso al Sapere, prevenendo eventuali lacune didattiche e l’erronea tendenza ad etichettare le difficoltà di apprendimento come incapacità funzionale o difetto del bambino.

Com’è nato il progetto e in cosa consiste?

Bravo! la App di guida e ispirazione ai Film omonimi, è la risposta che la Fondazione Culturale PENSARE oltre alla crescente presenza nella vita come nella scuola degli strumenti digitali. Bravo! “Grandi Artisti col tuo bambino per giocare ad imparare”, utilizza l’ambiente digitale per ricreare l’esperienza a Bottega con gli artisti, innalzando il livello etico ed estetico del digitale, la App è una novità assoluta, una proposta unica, una nuova Arte di educare interattiva e partecipata, che possa aiutare i genitori come gli educatori, quando fanno usare i cellulari ai bimbi, ad offrire un’esperienza educativa e di apprendimento che permea la loro realtà tecnologica.

Progetti futuri?

Bravo! sta raggiungendo e ha raggiunto in streaming e su web centinaia di migliaia di famiglie e bambini, indirizzandosi prevalentemente ai primi anni di scuola, e ai fondamenti di lettura, scrittura calcolo, stasimo proseguendo dunque l’implementazione di nuovi contenuti del progetto e potremmo prendere in considerazione l’ampliamento della sfera di Saperi da abbracciare.

Inoltre ci stimo dedicato alla formazione dei docenti, che sono protagonisti con la famiglia proprio dell’applicazione dei principi di Maestri d’Arte.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo