Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Brutta sconfitta per la Vis Artena. Contro l’Anzio 1924 finisce 4 a 2

di Redazione

Inizio ripresa shock per gli uomini di Punzi: subiti tre gol in quattro minuti

Anzio 1924 (3-5-2): Bartorelli, Florio (95’ Santarelli), Costanzo, Papa (46’ De Rentiis), Giordani, Galullo (80’ De Carlo), Minunzio (60’ Bruschini), Visone, Ludovisi (77’ Miceli), Sterpone, Pirazzi. A disposizione: Raponi, Bruno, Fiacco, Parisi. Allenatore: Giovanni Pisano.

Vis Artena (4-3-3): Scaramuzzino, Marianelli, Cristini, Costantini, Tarantino (60’ Di Curzio), Binaco (68’ Palombi), Panella, Sabelli, Pagliaroli (68’ Cestrone), Persichini (60’ Austoni), Minicucci (68’ Basilico). A disposizione: Loscalzo, Pompei, Facchini, Montesi. Allenatore: Francesco Punzi.

Arbitro: Edoardo Gianquinto di Trapani; Assistenti: Alfredo De Falco di Nola, Crescenzo Mazzuoccolo di Nola.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Marcatori: 5’ Panella (V), 19’ Minunzio (A), 41’ Panella (V), 54’ Visone, 56’ Ludovisi, 58’ Sterpone (A).

Ammoniti: Galullo, Bartorelli, De Carlo (A).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Angoli: 5 (A); 3 (V).                                 

Recupero: 2’ pt; 7’ st.

Note: Sconfitta esterna per la Vis Artena, che, dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, ad inizio ripresa ha subito tre gol in quattro minuti. Pronti e via e la Vis va in vantaggio: al 5’ Panella dal limite dell’area riceve palla da Sabelli e con il sinistro scaglia il pallone alle spalle di Bartorelli. La Vis gioca bene, ma al 19’ Minunzio, lasciato solo in area, riceve e fa 1 a 1. Al 41’ calcio d’angolo di Minicucci, uscita a vuoto di Bartorelli, Panella di testa realizza la doppietta personale per il momentaneo 1 a 2. Al 44’ Panella fa tripletta, ma viene pescato in fuorigioco. Nella ripresa al 54’ arriva il pareggio dell’Anzio: Visone è bravo a gonfiare la rete dopo una serie di rimpalli. Sulle ali dell’entusiasmo gli uomini di Pisano attaccano e trovano il doppio vantaggio: al 56’ Ludovisi sottoporta butta dentro un cross dalla sinistra; al 58’ Sterpone con un gran tiro da fuori area beffa Scaramuzzino. Punzi sostituisce 5 giocatori e prova a riprendere la partita, ma i tentativi dei calciatori rossoverdi sbattono contro la buona difesa dell’Anzio. Dove non arrivano i difensori ci pensa Bartorelli che, prima ferma Basilico, all’80’ e all’81’ e in pieno recupero salva su Di Curzio. Vis Artena ferma a quota 18 punti, al quinto posto in classifica a meno 7 dal Trastevere primo e a più nove dalla zona play out.    

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Artena. Danni riparati: riapre domani la Scuola media Serangeli

Lega. Nominati i coordinatori comunali in provincia di Roma

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento