Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Bucatini con sugo di scorfano per il menù natalizio di Donna Assunta

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Questa settimana, care amiche, non vi angoscerò con i consigli, perché avremo il nostro bel da fare nel preparare il menù natalizio. Allora ho scelto per voi un primo abbastanza insolito per la sera della Vigilia:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Bucatini con sugo di scorfano

Ingredienti per 4 persone (voi potrete aumentare le dosi secondo i commensali.): 300 gr. di bucatini, 400 gr. di filetti di scorfano puliti, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 filetti d'acciughe, 6 cucchiai di olio di oliva, uno spicchio di aglio, 6 rametti di prezzemolo, due rametti di basilico, 100 gr di pomodorini ciliegini, 50 gr. di olive nere snocciolate, pepe, sale grosso, tre cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale fino. Lavate e asciugate i filetti di scorfano e divideteli a metà. Tritate le erbe aromatiche con l'aglio, lavate i pomodorini e tagliateli a piccoli spicchi, sgocciolate e asciugate i filetti di acciuga e le olive. Versate il tutto in una padella e fate cuocere per 8 minuti circa. Intanto, portate l'acqua a bollire, salate con il sale grosso e cuocete la pasta. Scolatela nello scolapasta, avendo cura di lasciare un pò d'acqua di cottura. Versatela nella padella del condimento, insaporite per qualche minuto a fuoco dolce, girandola con due forchette. Se la pasta vi sembra troppo asciutta, bagnate con l'acqua di cottura. Trasferite su un piatto di portata. Guarnite con i filetti di scorfano e ciuffetti di basilico. Visto? Veloce, veloce!

Vuoi la tua pubblicità qui?

Colgo l'occasione per augurare a tutti voi un sereno Natale da passare se possibile con le persone che amate. Noi ci prenderemo una breve pausa, torneremo dopo l'Epifania. Buon Natale!

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento