Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Novembre 2020

Pubblicato il

Calcio Roma: Osvaldo è del Southampton

di Redazione

E' ufficiale il passaggio di Osvaldo al Southampton

Il Southampton dà il benvenuto ad Osvaldo: "Welcome Osvaldo". "Siamo lieti di annunciare la firma dell'attaccante italiano Pablo Daniel Osvaldo". "Ha firmato un contratto di quattro anni e sarà presentato ufficialmente domani". Attraverso Twitter il Southampton ha reso ufficiale la notizia del passaggio di Osvaldo dalla Roma al club dell'Hampshire. Nelle casse di Trigoria, come comunicato dalla Roma, finiranno 15,1 milioni di euro più "un massimo di 2 milioni di euro per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore e del club inglese di determinati obiettivi sportivi". Osvaldo sveste così la maglia giallorossa dopo appena due anni contraddistinti da alti e bassi, da molti gol (28 in 57 partite) e altrettanti comportamenti sopra le righe. Da ricordare, in negativo, il ceffone rifilato al connazionale Lamela nello spogliatoio di Udine sotto la gestione Luis Enrique (che per punirlo lo escluse dalla trasferta in casa della Fiorentina), gli attriti con l'ex dg Franco Baldini, e soprattutto il botta e risposta al veleno con Andreazzoli (''incapace e laziale'' l'accusa mossa al sostituto di Zeman) dopo il derby perso in finale di Coppa Italia contro la Lazio. Ad incidere sull'addio di Osvaldo alla Capitale anche il rapporto di amore-odio con la tifoseria, con cui nell'ultimo periodo era finito ai ferri corti. Sia nel ritiro di Riscone di Brunico sia al ritorno a Roma, infatti, l'attaccante era stato platealmente contestato, e nei giorni scorsi sotto la propria abitazione aveva trovato la scritta ''Osvaldo pezzo di m…''. Scritta fotografata e postata su twitter, dopo il duro sfogo della compagna (''patetici tifosi maleducati, fatevi una vita''), con un laconico ''che tristezza…''. Adesso con la nuova avventura al Southampton provera' a ritrovare il sorriso perduto.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento