Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2021

Pubblicato il

Calcio, vincono As Roma e SS Lazio: biancocelesti secondi a +1

di Redazione
Torna a vincere la Roma, che sbanca 3-0 in trasferta contro il Sassuolo. La Lazio batte per 4-0 il Parma

Sempre un punto di distanza a dividere Lazio e Roma. La 33ª si chiude in bellezza per le squadre capitoline, che vincono rispettivamente contro Parma e Sassuolo. Continua il duello fra le due contendenti ap secondo posto ora occupato dalla Lazio. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tris Roma – Doumbia, Florenzi e Pjanic, le firme della rinascita giallorossa. Bastano 27' alla banda Garcia per archiviare la pratica Sassuolo. Al Mapei Stadiun di Reggio Emilia, il pubblico osserva finalmente una grande Roma, che apre con l'attacante ivoriano – primo gol in giallorosso – e chiude il match con Florenzi. Neroverdi assenti dal campo, impotenti di offenere gli ospiti. La Roma mette il punto definitivo nel secondo tempo, con il 3-0 di Pjanic, che realizza su assist di un ritrovato Gervinho. Tre gol scaccia-crisi, la Roma si tiena attaccata al treno second posto e riparte dopo le crtiche esagerate dell'ultima settimana. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Poker della Lazio – 18' minuti di spettacolo, sull'onda lunga della prova top contro l'Empoli. Apre le marcature Parolo – appena tornato dall'infortunio alla costola – bissa l'eterno Mir Klose che segna l'11º gol in Serie A. Al 18', appunto, Candreva affina le armi e sigla il 3-0. Il Parma, che con la sconfitta di oggi è in B, non riesce ad opporre resistenza. La Banda Pioli suggella i quattro assi con il gol di Keita, subentrato a Felipe Anderson. Sorride la Lazio, che torna a vincere dopo lo stop contro la Juve e il pareggio di domenica con il Chievo. Confermato il secondo posto dei capitolini, che si salvano dall'attacco del Napoli – ora a meno sei ma con una partita da giocare -.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo