Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2021

Pubblicato il

Caldo africano, sul Lazio irrompono i temporali

di Redazione
Un vasto sistema temporalesco ha interessato varie zone, toccando anche Roma Est. Traffico rallentato in autostrada

Un imponente sistema temporalesco si è formato sul Lazio centro-orientale, andando a movimentare una giornata caratterizzata dall'ondata di calore determinata dall'anticiclone africano, in particolare nella fascia oraria compresa tra le 17 e le 18. Si tratta di un classico temporale di calore, propiziato dalle elevate temperature e dalle contemporanee infiltrazioni di aria fresca in quota.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Si è così strutturato un sistema carico di aria instabile, capace di spingere le sue propaggini sin sul litorale pontino, propagandosi alle soglie di Rieti e investendo la parte settentrionale della Ciociaria, buona parte della valle del Sacco fino a Colleferro, il settore dei Monti Lucretili fino a Tivoli e Guidonia, per spingersi all'interno fino al settore appenninico confinante con l'Abruzzo.

Inoltre, i fenomeni sono segnalati anche nel comprensorio dei Monti Prenestini, sui settori nord-orientali dei Castelli Romani, fino a lambire la zona est della Capitale.  In questo comprensorio si sono verificate delle grandinate, che hanno anche inciso sulla circolazione stradale, causando un incidente tra l' Grande Raccordo Anulare e Innesto Complanare A24 per temporali. Peraltro, nella stessa zona si è verificato un incidente che ha determinato code tra l Allacciamento G.R.A. e Settecamini in uscita in direzione Teramo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Problemi anche in A1, sempre a causa dei temporali, che hanno rallentato sensibilmente il traffico tra Ponzano Romano-Soratte (Km. 516) e Allacciamento Diramazione Roma Nord (Km. 531) in entrambe le direzioni. La pioggia è caduta intensa anche tra pioggia tra Allacciamento Diramazione Roma Nord (Km. 531) e Allacciamento Diramazione Roma Sud (Km. 576,3) in entrambe le direzioni. Va sottolineato il fatto che nelle zone interessate dai fenomeni la temperatura è vertiginosamente scesa. A titolo di esempio citiamo alcuni valori registrati alle 18.20: Cave 21 gradi, Artena,Rocca Priora Colleferro e Rocca di Papa 23 gradi, Monte Compatri e Grottaferrata 24 gradi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento