Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Luglio 2020

Pubblicato il

Cambiano i personaggi della politica

Si spera cambi anche la storia

A Latina il centrodestra ha perso più del 30 % dei consensi, portati via dai nuovi volti della politica, quelli della neo senatrice Ivana Simeoni e di suo figlio Cristian Iannuzzi, eletto alla Camera dei Deputati. Lei infermiera operatrice dell’Ares 188, lui musicista e appassionato di informatica, entrambi eletti con il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo.
Per la Simeoni – attiva da 5 anni all’interno del movimento del comico e candidata in lista al sesto posto – è stata una vera sorpresa. “Sicuramente- ha detto- continuerò a lavorare al 118 perché c’è mancanza di personale. Uno dei temi su cui continuerò a lavorare in Senato sarà sicuramente quello della sanità. Un tema molto delicato quello della salute in questa provincia. Molti ospedali sono stati chiusi. Ce ne erano nove, adesso sono soltanto quattro. I malati non sanno dove andare e i servizi sanitari sono molto scadenti”.
Interessante è anche l’affermazione di Rosa Giancola, inserita nel listino del presidente Zingaretti, che mette le mani avanti dicendo «Le mie priorità – dichiara – sono lavoro e formazione. Il mio timore più grande? Sbattere contro il muro di gomma della burocrazia regionale». Rosa Giancola, ex operaia della fabbrica Tacconi Sud di Latina, è al debutto, ma è conosciuta per essere stata una delle protagoniste di oltre 500 giorni di occupazione per salvare il posto di lavoro alle sue colleghe. Il più votato del Pdl è Giuseppe Simeone, capo di Gabinetto del presidente della Provincia Armando Cusani. Il suo primo impegno –afferma in una nota- sarà ‘pungolare l’amministrazione’.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi