Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Dicembre 2020

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Cannabis legale online: come e dove acquistarla

di Redazione

Acquistare la cannabis legale online è molto semplice. Per farlo, basta procedere esattamente come quando si acquistano altri prodotti

Cannabis
Cannabis

Negli ultimi anni, si parla tantissimo di cannabis light (che è diversa da quella terapeutica). Il motivo riguarda il fatto che, con la Legge 242/2016, è diventato possibile commercializzare e consumare cannabis caratterizzata dalla presenza di una percentuale di THC massima pari allo 0,2. A tal proposito, è necessario specificare che, dal momento che è difficoltoso mantenere la soglia sopra citata, il legislatore ne ha stabilita una più alta, pari allo 0,6.

La cannabis legale è al centro di un giro d’affari di diverse decine di milioni di euro. A contribuire a questo business ci pensano diversi e-commerce. Negli ultimi mesi, questi portali hanno conosciuto un successo mai visto prima. Tra i motivi è possibile citare senza dubbio le maggiori informazioni in merito ai benefici dei cannabinoidi, ma anche e soprattutto la necessità, emersa durante il lockdown, di far fronte allo stress.

Come si acquista la cannabis legale online? Quali sono gli e-commerce di maggior successo? Nelle prossime righe, abbiamo riassunto le risposte a queste domande.

Come si acquista la cannabis legale online?

Acquistare la cannabis legale online è molto semplice. Per farlo, basta procedere esattamente come quando si acquistano altri prodotti. Da non dimenticare è il fatto che, essendo molto bassa la percentuale di THC, i prodotti in questione non sono stupefacenti. In ogni caso, per evitare problemi, è opportuno evitare di assumerli prima di mettersi alla guida. Il rischio, in caso di controllo da parte delle Forze dell’Ordine, è quello di vedersi ritirare la patente.

Dove si acquista la cannabis legale?

Sono numerosi gli e-commerce che permettono di acquistare cannabis legale. Tra questi è possibile citare portali nati da meno di un anno che, in poco tempo, hanno ottenuto grandissimo successo.

Quando si nominano questi business, è il caso di rammentare che sotto al cappello dei termini “cannabis legale” è possibile includere diversi prodotti. In questo novero è possibile includere le infiorescenze, contraddistinte da un bouquet di aromi molto ampio, ma anche l’olio di CBD. Quest’ultimo è diventato particolarmente popolare durante la quarantena per via del suo potenziale rilassante (attenzione, non si tratta di un rimedio utile contro patologie come la depressione, che necessitano di un intervento da parte di uno psicologo o di uno psicoterapeuta).

Fra i prodotti che si possono trovare tra le pagine degli e-commerce di cannabis light, troviamo anche i semi di canapa. In questo caso, oltre alla presenza di CBD è opportuno citare anche il contenuto di principi nutritivi molto importanti per la salute. Si parla nello specifico di grassi omega-3, antiossidanti e antinfiammatori, ma anche di vitamina E, anch’essa importante per tenere sotto controllo l’azione dei radicali liberi.

E-commerce di cannabis: gli altri prodotti che si possono trovare

Sulle pagine degli e-commerce di cannabis è possibile trovare anche altri prodotti, come per esempio i kit per la coltivazione domestica. I prezzi sono vari e assolutamente accessibili. In media, per un kit completo e di alto livello, si spendono attorno ai 200 euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un altro capitolo da considerare per quanto riguarda i prodotti disponibili sugli e-commerce di cannabis riguarda i cosmetici, caratterizzati dalla presenza di olio di canapa. Quando si parla di questi ultimi, è il caso di rammentare che sono noti soprattutto per la loro efficacia antinfiammatoria, che si concretizza in particolare nei casi in cui bisogna affrontare l’acne.

Si potrebbe andare avanti ancora a parlare dei prodotti presenti sugli e-commerce di cannabis light. L’elenco comprende anche i liquidi per e-cig, aromatizzati solo alla cannabis o alla cannabis con aggiunta di altri aromi. Concludiamo facendo presente che gli e-commerce di cannabis sono sicuri esattamente come tutti gli altri.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento