Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2022

Pubblicato il

Capena, lista civica offre lavoro su facebook

di Redazione
Sel chiede l'intervento del Prefetto

Scoppia la polemica a Capena dopo l’annuncio “Offro lavoro” su Facebook postato dal gruppo “Capena. I dimenticati”, gruppo che fa riferimento alla lista civica “IL Maestrale” e che si appresta a presentarsi alle prossime elezioni. Nell’annuncio si invitano i cittadini a presentare curriculum al segretario politico che provvederà personalmente a rigirarli alle aziende. Aziende territoriali che, come è scritto nel post, hanno contattato la lista per “possibilità di inserimento giovani” di Capena fino ai 25 anni.

La polemica è stata sollevata da Sinistra Ecologia e Libertà, con un manifesto affisso in cui critica pesantemente “IL Maestrale”, spiegando la gravità assoluta dell’iniziativa, “segno del degrado politico di Capena negli ultimi anni” e chiedendo l’intervento del Prefetto, a cui la deputata di SEL Ileana Piazzoni ha inviato una nota in cui oltre a ricordare che “l’attività di intermediazione di mano d’opera è disciplinata da normative nazionali e svolta da soggetti abilitati” mette l’accento sulla “spudoratezza con cui un movimento politico, in prossimità di una competizione elettorale, si offra per presentare i curricula di giovani disoccupati a imprese che si sarebbero rivolte a quel movimento”. Immediata la replica de “Il Maestrale” che, attraverso il segretario politico Mirta Paganelli dice: “Non vediamo proprio dove sia lo scandalo, siamo solo stati contattati da nuove ditte che vogliono insiediarsi nel territorio di Capena e vorrebbero assumere. Invece di andare casa per casa come fanno tutti per trarne vantaggio, abbiamo deciso di annunciarlo pubblicamente, cosìcché tutti possano inviare i curricula”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo