27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Capena, lista civica offre lavoro su facebook

di Redazione
Sel chiede l'intervento del Prefetto

Scoppia la polemica a Capena dopo l’annuncio “Offro lavoro” su Facebook postato dal gruppo “Capena. I dimenticati”, gruppo che fa riferimento alla lista civica “IL Maestrale” e che si appresta a presentarsi alle prossime elezioni. Nell’annuncio si invitano i cittadini a presentare curriculum al segretario politico che provvederà personalmente a rigirarli alle aziende. Aziende territoriali che, come è scritto nel post, hanno contattato la lista per “possibilità di inserimento giovani” di Capena fino ai 25 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La polemica è stata sollevata da Sinistra Ecologia e Libertà, con un manifesto affisso in cui critica pesantemente “IL Maestrale”, spiegando la gravità assoluta dell’iniziativa, “segno del degrado politico di Capena negli ultimi anni” e chiedendo l’intervento del Prefetto, a cui la deputata di SEL Ileana Piazzoni ha inviato una nota in cui oltre a ricordare che “l’attività di intermediazione di mano d’opera è disciplinata da normative nazionali e svolta da soggetti abilitati” mette l’accento sulla “spudoratezza con cui un movimento politico, in prossimità di una competizione elettorale, si offra per presentare i curricula di giovani disoccupati a imprese che si sarebbero rivolte a quel movimento”. Immediata la replica de “Il Maestrale” che, attraverso il segretario politico Mirta Paganelli dice: “Non vediamo proprio dove sia lo scandalo, siamo solo stati contattati da nuove ditte che vogliono insiediarsi nel territorio di Capena e vorrebbero assumere. Invece di andare casa per casa come fanno tutti per trarne vantaggio, abbiamo deciso di annunciarlo pubblicamente, cosìcché tutti possano inviare i curricula”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo