Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Carabinieri aggrediti da ladri di rame a Orte

di Redazione

Due fratelli hanno aggredito due militari, soccorsi in ospedale. Per loro una prognosi di 20 e 25 giorni

Altro arresto dei Carabinieri della Stazione di Orte durante i servizi predisposti per combattere il dilagante fenomeno dei furti. I militari hanno arrestato due fratelli di cittadinanza romena di 20 e 28 anni per ricettazione, violenza minaccia e resistenza a pubblico ufficialeI due uomini sono stati controllati nei pressi della Stazione ferroviaria di Orte e alla richiesta dei Carabinieri di identificarli e di sapere cosa avessero negli zaini hanno iniziato da prima a rifiutarsi di mostrare i documenti e poi hanno continuato con lo strattonare i militari fino ad aggredirli con calci e pugni onde evitare il controllo. I militari sono riusciti, con l’ausilio anche di una donna, Caporale dell’Esercito presente sul posto e libera dal servizio a bloccare i due uomini ed ammanettarli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Da un successivo controllo all’interno degli zaini venivano rinvenuti 50 Kg di rame di provenienza furtiva. I militari sono ricorsi successivamente alle cure mediche riportando rispettivamente 25 e 20 giorni di prognosi a causa dei colpi ricevuti durante la colluttazione. I due arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento