Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Ottobre 2020

Pubblicato il

Casapound Roma incontra Alba Dorata

di Redazione

Nella sede dell'Esquilino ospitato il portavoce del partito greco di estrema destra

Nella serata del 29 novembre è avvenuto l'incontro, annunciato da giorni, fra Casapound e Apostolos Gkletsos, ex deputato, portavoce e membro del Comitato centrale di Alba Dorata, il partito greco di estrema destra protagonista di un exploit alle ultime elezioni elleniche e attualmente accreditato nei sondaggi tra il 22% e il 26%. Insieme a lui c’era Konstantinos Boviatsos, altro militante di Aba Dorata e responsabile di Radio Bandiera Nera Hellas.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gkletsos, 42 anni ha illustrato le idee cardine di Alba Dorata in occasione del convegno è stato organizzato dai "Fascisti del Terzo Millennio":"Vogliamo difendere la Grecia e l'intera Europa dai musulmani. In ogni caso non ci piace essere accostati al nazismo e ad Hitler: siamo solo nazionalisti greci".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Non sono mancate dure critiche all'Europa:"Ci ha portato nel baratro – sostiene il portavoce del partito greco – e forse porteranno allo stesso punto anche altri Paesi".

I militanti di Casapound hanno condiviso le parole di Gkletsos, che è stato applaudito più volte. Simone di Stefano, candidato del movimento politico italiano alle ultime elezioni regionali, ha spiegato di avere invitato i due esponenti di Alba Dorata per conoscerne le idee da vicino e senza pregiudizi:" Volevamo conoscere di persona due dirigenti di questo movimento per capire cosa sta accadendo a pochi chilometri dalle nostre coste e, forse, domani accadrà anche a casa nostra".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul fronte dell'ordine pubblico non si sono registrati gli scontri temuti alla vigilia dell'evento. Il dispositivo di sicurezza predisposto dalla Questura si è rivelato efficace.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento