Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Cassino, pestato l’attivista sociale Bruno Della Corte

di Redazione
A compiere il fatto un 65enne indigente del posto aiutato dalla stessa associazione presieduta dalla vittima

Pestato l’attivista del sociale Bruno Della Corte di Cassino. A compiere l’aggressione è stato un 65enne indigente del posto che il presidente dell’associazione "Il Sole Splende per tutti" tempo fa aveva aiutato. Sabato pomeriggio, Della Corte è stato avvicinato dall’uomo che lo accusava di avergli sottratto un cane. Dopo aver insultato l’attivista, l’aggressore è passato alle vie di fatto picchiandolo con calci, pugni e stringendogli la catenina d’oro che portava al collo, rischiando di strangolarlo. Della Corte è stato costretto alle cure del pronto soccorso che gli ha riscontrato la tumefazione di un occhio, due costole incrinate e marcati segni sul collo giudicati guaribili in 15 giorni. Per questo si è presentato in commissariato per sporgere denuncia contro l’aggressore.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?