Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Ottobre 2020

Pubblicato il

Cassino, spara al piede del condomino

di Redazione

E' successo la scorsa notte, dopo una lite per motivi condominiali. L'uomo ha riportato una frattura

Una lite per questioni di condominio è costata una sparatoria.
È successo a Cassino, nella notte tra sabato e domenica: un 35enne ha sparato 3 colpi di pistola ad un condomino, un operaio di 56 anni, ferendolo ad un piede.
La vittima è stata poi trasportata in ospedale, dove gli è stata riscontrata una frattura al piede, con presenza di corpi estranei.
La causa del gesto è stata una lite per motivi condominiali che i 2 hanno avuto sabato mattina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri. Contro di lui, l’accusa di lesioni personali aggravate, detenzione e porto abusivo di arma da fuoco e esplosione di colpi in luogo pubblico. Si attende l’udienza per il rito direttissimo prevista nelle prossime 48 ore.
Al momento, solo i bossoli ritrovati sul luogo (il cortile) sono stati sottoposti a sequestro; l’arma, invece, non è ancora stata ritrovata, nonostante le accurate ricerche.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento