Cassino, Un giovane aggredisce la ex al centro commerciale

Un ventottenne è stato arrestato a Cassino per lesioni, minaccia aggravata, detenzione di oggetti atti a offendere e di atti persecutori. Questa mattina l'uomo ha aggredito la sua ex all'interno di un centro commerciale mentre la ragazza era al lavoro. 

Il giovane ha strattonato la donna e le tagliato una ciocca di capelli in segno di sfregio.

Gli agenti del Commissariato di Cassino, dopo essere intervenuti immediatamente, hanno raccolto la denuncia della vittima. Per il 28enne sono stati disposti gli arresti domiciliari.

 

Leggi anche:

Anzio, 17enni aggrediscono prostituta con inaudita violenza, arrestati

Roma, Violenza sessuale in via De Petris, indiziato 37enne romeno