Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

CC di Cassino, tutte le operazioni per il controllo del territorio

di Redazione
Multe e denunce a tre bar per omesso controllo della catena alimentare; ritrovato il bottino di un tentato furto al Brico di Cassino1

Il Comando della Compagnia Carabinieri di Cassino, in relazione agli ultimi episodi di cronaca nonché alle segnalazioni da parte di cittadini, soprattutto di quelli residenti nel centro della città martire, ha ulteriormente incrementato i servizi serali/notturni volti a contrastare tutti quegli episodi riconducibili alla movida cassinate, nonché alla somministrazione di alcolici ai minori. Decorsa notte, i militari di quella Compagnia, nell’ambito di un predisposto servizio, controllavano tre esercizi commerciali di tipo “bar-ristoro”. A due di questi venivano elevate contravvenzioni, pari a 2.000,00 euro cadauno per l’omessa procedura di autocontrollo in materia di catena alimentare nonchè per il rispetto dei requisiti generali in materia di igiene –  Art.6, co. 8 D.L. 193/2007, poiché veniva rilevata la mancanza dell’H.A.C.C.P. dei dipendenti (gli stessi maneggiavano gli alimenti senza rispettare le misure di igiene).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sempre a Cassino, il vigilante addetto al Centro Commerciale “Cassino1”, accortosi di un furgone bianco sospetto che usciva nel cuore della notte dal centro commerciale, si poneva all’inseguimento del medesimo avvisando la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri. Una pattuglia del NORM della locale Compagnia si poneva alla ricerca del furgone che venina poi ritrovato in località Casalucense di Sant’Elia Fiumerapido, lungo la carreggiata della Statale n.509 Cassino – Sora.  Le ricerche degli autori dell’azione delittuosa davano esito negativo. Successivamente i Carabinieri rinvenivano all’interno del furgone degli attrezzi da giardinaggio nuovi di zecca, oggetto di furto presso il negozio “Brico” sito presso il medesino centro commerciale. La refurtiva, del valore di 4.000,00 euro circa, veniva restituita al legittimo proprietario

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo