Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

CC di Frosinone, tutte le operazioni per il controllo del territorio

di Redazione
Denunce ad Alatri, Roccasecca, Arce e Paliano per svariati reati

La scorsa notte, in Alatri, i militari del NORM  della locale Compagnia, nell’abito di predisposti servizi finalizzati a contrastare l’uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, segnalavano alla Prefettura di Frosinone tre uomini di età compresa tra i 34 e 37 anni i quali, a seguito di perquisizione personale e veicolare, venivano trovati in  possesso DI cocaina, della quale dichiaravano fare uso. Lo stupefacente veniva sottoposto a sequestro.

Sempre in Alatri, gli stessi militari, al termine degli accertamenti relativi a un sinistro stradale occorso nella giornata di ieri sulla SP35 località Monte S. Marino, deferivano alla competente Autorità Garante un 19enne del luogo resosi responsabile di guida senza patente ed in stato ebbrezza alcolica. Il giovane, sottoposto ad accertamenti sanitari, evidenziava al momento dell’incidente un tasso alcolemico pari al doppio del limite consentito dalla norma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

A Roccasecca, i militari della locale Stazione, deferivano in stato di libertà un 30enne albanese, domiciliato presso una comunità di quel centro, ritenuto responsabile del reato di “violazione delle prescrizioni della Libertà Vigilata”. L’uomo, già sottoposto alla Misura di Sicurezza della Libertà Vigilata dal mese di ottobre dello scorso anno, emessa dal Tribunale di Genova  a seguito di una condanna inflitta per il reato di “maltrattamenti in famiglia”, si allontanava dalla predetta struttura senza farvi ritorno, violando in tal modo le prescrizioni impostegli.

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Arce, deferivano in stato di libertà un 31enne tunisino, domiciliato a Colfelice, già censito per reati contro il patrimonio, poiché ritenuto responsabile del reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. Nei giorno scorsi, i militari operanti eseguivano un controllo presso la sua abitazione, accertando che lo stesso si era disfatto della propria autovettura sottoposta a sequestro amministrativo dal mese di gennaio dello scorso anno dagli stessi militari.

A Paliano, i militari della locale Stazione, nell’ambito di specifici servizi riguardanti il rispetto nella normativa sulle armi, deferivano in stato di libertà un 57enne del luogo, per omessa denuncia di armi e detenzione abusiva munizioni. In particolare l’uomo, a seguito di un cambio di domicilio, ometteva di presentare la prevista denuncia all’autorità di Pubblica Sicurezza, così come stabilito dalla vigente normativa. Nello stesso contesto, veniva trovato in possesso di 35 cartucce calibro 38 illegalmente detenute. Sia la pistola che le munizioni venivano sottoposte a sequestro. 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?