Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Settembre 2020

Pubblicato il

Ceccano, fermato un indiano per il delitto Santodonato

di Redazione

Svolta nel delitto dell'anziano morto carbonizzato

Un indiano di 34 anni è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per la morte di Aldo Santodonato, 68 anni, cardiopatico, morto bruciato martedì dopo essere caduto in un camino all’aperto di un’azienda agricola a Ceccano (Frosinone).
L’anziano, residente a Ceccano, era andato ad accudire il suo cavallo.
In un primo momento si era ipotizzato un incidente in seguito a un malore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I carabinieri del comando provinciale di Frosinone hanno svolto indagini arrivando alla conclusione che si è trattato di un omicidio. L’indiano, nell’interrogatorio svolto dal pm Alessandro Di Cicco e dai militari del reparto operativo, avrebbe confessato il delitto.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento