Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Aprile 2021

Pubblicato il

Che fine farà il ritrovamento della Prenestina di epoca romana?

di Adriano Di Benedetto

Il gruppo Cremonini voleva farci uno steakhouse; adesso ci vuole fare un parco archeologico

Non più di un anno fa, facendo dei lavori di scavo in via Prenestina angolo via Tor Tre Teste, veniva alla luce una importante necropoli databile tra il I° secolo a.C. e gli inizi del II° d.C. e parte della vecchia Prenestina ben conservata. Si notano chiaramente nel basolato i solchi lasciati dalle ruote dei carri e anche alcuni restauri fatti nel tempo con l’utilizzo di marmi.

Sono state trovate circa 120 tombe, alcune contenevano ancora delle ossa e sei mausolei a pianta quadrata, sono allineati ai lati della stessa strada.

"Speriamo – ha detto il gruppo Cremonini proprietario del terreno – di far diventare tutta la zona un parco archeologico e di non lasciare che tutto vada in malora".

Vuoi la tua pubblicità qui?

La preoccupazione dei cittadini è che il tutto una volta studiato venga ricoperto di nuovo come si è fatto tante volte.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento