Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

Cie Ponte Galeria, sit in sotto sede Pd

di Redazione

Movimenti per la casa e Rete antirazzista reclamano una nuova politica sull'immigrazione

Duecento persone convocate dai movimenti per la casa e la Rete antirazzista, hanno manifestato stamani per la chiusura dei Cie e una nuova politica dell'immigrazione sotto la sede del Pd nel centro di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Chiudiamo i lager" sui cartelli e slogan contro il Partito Democratico tra i manifestanti, una delegazione dei quali, composta di migranti, é stata ricevuta dal deputato Khalid Chaouki (che, come noto, ha trascorso tre giorni al centro di prima accoglienza di Lampedusa), protagonista della protesta nel Cie di Lampedusa. Il corteo si é poi sciolto in piazza Barberini.

Nel frattempo, nella giornata odierna, è terminata la protesta delle labbra cucite al Cie di Ponte Galeria a Roma. Anche l'ultimo immigrato, un marocchino si é fatto togliere il punto di sutura dalla bocca. Tuttavia continua la protesta di 15 immigrati, che hanno piazzato i propri materassi nel cortile.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento