Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Cinque arresti tra Roma e Latina: colpita rete di terroristi

di Redazione

Colpita la rete di terroristi che facevano capo a Anis Amri, il tunisino autore della strage al mercatino di Natale a Berlino

Dalle prime ore di questa mattina è in corso  l'operazione condotta dalla Digos di Roma e di Latina e denominata "Mosaico": è stata colpita la rete di terroristi che facevano capo a Anis Amri, il tunisino di 24 anni autore della strage al mercatino di Natale sulla Breitscheidplatz di Berlino, poi ucciso a Sesto San Giovanni, a Milano, il 23 dicembre del 2016.

Cinque le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Roma. I reati per cui gli arrestati sono stati accusati sono: addestramento e attività con finalità di terrorismo internazionale e associazione a delinquere finalizzata alla falsificazione di documenti e al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. 

Sono in corso anche perquisizioni nelle province di Latina, Roma, Caserta, Napoli, Matera e Viterbo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Colleferro, arrestato 19enne di Segni per possesso di droga

Emiliano Mondonico è morto all'età di 71 anni

Vuoi la tua pubblicità qui?

Zingaretti: "Per Pasqua si potrà percorrere di nuovo Corso Amatrice"

 

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento