Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

Civita Castellana, ceramisti scrivono al Papa

di Redazione

Francesco è stato invitato a visitare la città per portare un segnale di speranza ai cittadini

I ceramisti di Civita Castellana hanno scritto a Papa Francesco per invitarlo a visitare la diocesi. Hanno consegnato la lettera al sindaco Gianluca Angelelli, il quale a sua volta l'ha inoltrata al vescovo Romano Rossi in occasione dello scambio di auguri per il Natale.

Ecco il testo integrale della lettera:

"Santo Padre, tutti noi apprezziamo la sua attenzione nei confronti degli emarginati, del mondo del lavoro e il suo continuo richiamo alla solidarietà ed all’ aiuto dei più deboli.

L’ammirazione per la sua opera è ormai tangibile e con questo spirito di grande rispetto, stima ed entusiasmo verso il suo grande magistero, noi operai ceramisti e le nostre famiglie, Le rivolgiamo, l’invito a visitare la comunità di Civita Castellana, dove sarà accolto con grande gioia, attenzione ed emozione.

La sua presenza tra noi, costituirà certamente un segno forte di speranza, un invito a noi lavoratori e in particolare a chi ha perso il posto di lavoro, ad affrontare le difficoltà che la crisi nel settore ha procurato, con più forza e coraggio.

Civita Castellana, si caratterizza, oltre che per le sua secolare storia, per l’operosità e la grande voglia di impegnarsi nei momenti di difficoltà della sua gente, per le capacità artigianali e imprenditoriali, per la presenza sul territorio di opere naturali e soprattutto per l’esistenza di una splendida cattedrale Cosmatesca, arricchita nei secoli con pregevoli opere d’arte, dove sono custodite le reliquie dei Santi Martiri Protettori Giovanni e Marciano, nei confronti dei quali la città intera nutre da sempre una grande devozione.

Grazie, Santo Padre

Vuoi la tua pubblicità qui?

Buon Santo Natale a nome della comunità civitonica per la sua vicinanza morale e spirituale e le sue preghiere.

I ceramisti del comprensorio di Civita Castellana".

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento