Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

Codacons denuncia ATAC per interruzione di pubblico servizio

di Redazione

Per i danni causati alla collettività dallo stop della linea Metro A

Il Codacons ha criticato duramente il disservizio verificatosi ieri mattina sulla linea A della metropolitana che ha causato ai cittadini romani l'ennesima giornata di forti disagi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'associazioni presieduta da Rienzi ha annunciato la presentazione di un esposto alla Procura di Roma per interruzione di pubblico servizio e ha sollecitato i cittadini a chiedere il risarcimento dei danni.

"Il guasto tecnico sulla linea A della metropolitana ha gettato la città nel caos, producendo un enorme danno alla collettività e alla capitale". 

"Stimiamo che il danno prodotto oggi alla città nel settore pubblico e privato sia pari ad almeno 50 milioni di euro. Migliaia di cittadini non hanno potuto raggiungere i luoghi di lavoro, e sono stati costretti a prendere permessi o un giorno di ferie. Altri sono arrivati a destinazione con pesantissimi ritardi. Le navette sostitutive erano insufficienti e colme all'inverosimile, mentre i bus di linea saltavano direttamente le fermate, avendo superato la capienza massima a bordo. Immense poi le ripercussioni sul traffico e sulla viabilità, con disagi anche per coloro che non utilizzano la metropolitana.

Per Rienzi la situazione che si è verificata  " ha determinato una minore produttività nella capitale, stimabile in almeno 50 milioni di euro".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento