Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Aprile 2021

Pubblicato il

Spaccio

Colleferro, arrestata giovane pusher con ovuli hashish in borsa

di Redazione

I carabinieri di Colleferro hanno arrestato una giovane incensurata in possesso di ovuli di cocaina: aveva la casa piena di droga e contanti

Artena, esplodere casa
Artena, esplodere casa

Una giovane pusher che spacciava dai Castelli Romani a Colleferro. Beccata con ovuli di droga pronti per esser ceduti. I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato una 23enne, incensurata, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Nell’ambito dei quotidiani servizi dedicati al controllo della circolazione stradale, i Carabinieri del NORM hanno fermato un‘utilitaria nella cittadina colleferrina con a bordo la giovane pusher.

L’atteggiamento della 23enne è parso subito preoccupato e nervoso, e per questo i Carabinieri dell’aliquota radiomobile hanno deciso approfondire l’ispezione e perquisire il veicolo. Infatti, nella propria borsa la 23enne occultava 4 ovuli di hashish per un peso di 20 grammi.

Immediata la perquisizione nella propria abitazione in Velletri dove i militari hanno rinvenuto altro materiale incriminante. Trecento grammi di hashish in ovuli, due piante di marijuana da due metri ciascuna, un bilancino di precisione e seimila euro in contanti.

Tradotta in caserma e tratta in arresto, all’esito del giudizio innanzi al Tribunale di Velletri. La 23enne è ricorsa al patteggiamento ad una pena di un anno e sei mesi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La pena per detenzione e spaccio è punito, a seconda del tipo di sostanza, con la reclusione da sei a venti anni e con una multa che può variare da € 26.000 a € 260.000. Diverse sono infatti le variabili giuridiche de reato che determinano la pena dello stesso.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento