Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Colleferro, il 30 ottobre inaugurazione mostra “Non solo tela”

di Redazione

Presso la Sala mostre dell'Avio BPD, saranno esposte le opere degli artisti Anna Maria Nardi e Antonio Briganti

E’ tutto pronto per la mostra “Non solo tela” che verrà inaugurata il prossimo giovedì 30 ottobre alle ore 18 a Colleferro, in Via degli Esplosivi, presso la Sala mostre dell’Avio BDP. Protagonisti di questa sei giorni artistica (la mostra resterà aperta al pubblico fino al 4 novembre) saranno le opere di Anna Maria Nardi e Antonio BrigantiSe quest’ultimo, specializzato nella tecnica della pittura ad olio su tela e ad acquarello su carta, vanta una certa esperienza nel settore, la vera novità è rappresentata dall’esordio assoluto di Anna Maria Nardi: “E’ la mia prima mostra ma spero sia solo l’inizio”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una storia tutta da raccontare quella di Anna Maria. Il suo hobby è nato solo quattro anni fa, in occasione della mostra di Van Gogh al Vittoriano: “Tornata a casa – spiega – è scattato qualcosa dentro di me. Un desiderio e un istinto irrefrenabile di riprodurre, alla mia maniera e con una tecnica autopensata, le opere del mio pittore preferito: Van Gogh”.

Una passione sbocciata in fretta e che ha prodotto opere di assoluto valore artistico, tanto da meritare una prima importante vetrina, con la mostra ‘Non solo tela’ di Colleferro, e il riconoscimento del noto artista statunitense Craig Pursley, in occasione di un incontro la scorsa estate a Bath, nel New Hampshire: “Gli ho mostrato alcune mie opere ed è rimasto piacevolmente sorpreso. Il suo entusiasmo mi spinge a continuare su questa strada”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quella della Nardi è una tecnica non convenzionale: “Io non dipingo, disegno. La mia non è una tela pennellata ma un foglio pastellato a mano con pastelli ad olio”. Opere ispirate al suo mito Van Gogh che definisce delle “reinterpretazioni”, essendo riprodotte con una tecnica decisamente diversa.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ma la gioia più grande di Anna Maria è quella di poter trasmettere la sua passione ai bambini: “Ho avuto la fortuna di poter collaborare con la scuola elementare GBP di Colleferro e poter essere di insegnamento ai più piccoli. In futuro spero di ripetere questa bellissima esperienza”.

Non solo tela, dietro c’è molto di più.

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento