24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Colleferro, manifestazione davanti al Comune: “Sindaco Sanna, scendi!”

di Manuel Mancini
Il sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, sta incontrando i rappresentanti dei sandacati

Manifestazione a Piazza Italia a Colleferro sotto il palazzo municipale di Colleferro. Con trombette e fischietti i manifestanti in in coro urlano: "Scendi! Scendi! Urla e fischi indirizzati al sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna. Il problema sta nelle voci ormai ricorrenti, anche se al momento si tratta solo di voci, che il Comune di Colleferro insieme ai comuni consorziati, vorrebbe esternalizzare i servizi assicurati dalla Assc. La societa ASSC garantisce i servizi di: Scuolabus, Cimitero, Assistenza scolastica e Domiciliare, la pulizia dei locali comunali e degli asili Nido, la gestione dell' area di sosta a pagamento e il supporto agli uffici per il Comune di Colleferro (Capofila e Azionista di Maggioranza ), quelo di Valmontone, di Labico e Gavignano. Impiegate più di 160 persone che coprono al 100% i servizi. Secondo le voci sarebbero in arrivo alcuni provvedimenti che brucerebbero sulla pelle dei lavoratori: la riduzione dell'orario di lavoro, trasferimenti, il taglio dei servizi e l'esternalizzazione per i servizi cimiteriali, lo scuolabus e le pulizie. Inoltre l'eliminazione della ludoteca e la riduzione degli orari di lavoro su tutti gli altri settori. Meno servizi uguale meno personale. Poco fa una delegazione dei sindacati è stata ricevuta dal sindaco Pierluigi Sanna. In piazza anche gli ex sindaci di Colleferro Mario Cacciotti e Silvano Moffa, l'ex sindaco di Valmontone Angelo Miele. Il rappresentante sindacale Marziali ha spiegato poi ai presenti l'incontro con il sindaco riferendo che non è rimasto soddisfatto minimamante e ha affermato che lo stato di agitazione resterà aperto perché ci sono ancora criticità da salvaguardare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Manifestazione ambientalista contro inceneritore nella Valle del Tevere

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo