Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2021

Pubblicato il

Colleferro, Trani: “Entro 10 giorni differenziata e TMB”

di Redazione
L'assessore all'ambiente di Colleferro annuncia il via al progetto differenziata e al TMB in modalità provvisoria

Entro dieci giorni al via il progetto della raccolta differenziata e l'attivazione del TMB (Trattamento Meccanico Biologico) provvissorio. Questi, in estrema sintesi, i prossimi ed immediati passi che l'amministrazione comunale di Colleferro sta per mettere in atto in relazione al tema ambientale. In realtà il discorso è ben più complesso come si evince dall'intervista all'assessore all'ambiente e bilancio di Colleferro Eugenio Trani.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Entro quando l'attivazione del TMB?

"Entro sei mesi da oggi verrà verosimilmente completata la prima parte del Trattamento Meccanico Biologico. Tuttavia, già a partire dalla metà di marzo saremo in grado di attivare un TMB con attrezzatura provvisoria".

L'attivazione del TMB che riflessi avrà sulla discarica di Colle Fagiolara?

Vuoi la tua pubblicità qui?

"La discarica beneficerà dell'attivazione del TMB sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo. Infatti il TMB determinerà una diminuzione dei rifiuti che andrà in discarica, andando a confluire nella stessa soltanto il secco. L'umido e la parte ferrosa, al contrario, verranno trattati separatamento nel TMB. In tal modo oltre ad esserci meno rifiuti in discarica non ci saranno neanche i cattivi odori".

I comuni limitrofi saranno d'accordo con l'attivazione di un TMB a Colleferro?

"Credo proprio di sì. Ci sono 29 comuni che confluiscono in quello di Colleferro e tutti dovrebbero avere interesse affinché si attivi un TMB. In caso contrario ci sarebbe un inevitabile aumento dei costi ed una impossibilità di smaltire i rifiuti".

A quando la partenza della raccolta differenziata più volte annunciata?

"Tra una settimana-dieci giorni verrà approvato il progetto dell'isola ecologica nella zona dei piani artigianali. L'inizio della raccolta differenziata è legata a doppio filo a questo progetto. Solo dopo l'avvio della gara per l'isola ecologica potremo partire con la campagna di informazione e sensibilizzazione della cittadinanza in tema di differenziazione dei rifiuti. Ci vogliono dei tempi tecnici perché Lazio Ambiente dovrà sostituire i mezzi per effettuare la raccolta differenziata e dotare ogni cittadino di un apposito kit. Ad essere pessimisti entro fine anno la differenziata avrà inizio".

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?