Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Aprile 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

­Come prendersi cura di sé durante la pandemia

di Redazione

È facile lasciarsi andare alla pigrizia e al malumore o avvertire sensazioni di stanchezza e noia durante una pandemia come questa

covid lazio
Roma, sullo sfondo i Mercati di Traiano

Prendersi cura di sé è sempre importante, durante una pandemia lo è ancora di più.

Vuoi la tua pubblicità qui?

È facile lasciarsi andare alla pigrizia e al malumore oppure avvertire sensazioni di stanchezza, noia, oppure percepire all’improvviso scarsa autostima e disagio… e chi più ne ha più ne metta. Trovare però una propria routine e scoprire nuovi modi di relazionarti con te stesso/a e agli altri possono aiutarti a ritrovare la giusta motivazione.

Chiarisciti le idee

Non è importante solo buttare le cose vecchie in giro per casa o pulire e riordinare gli spazi domestici. Prenditi un po’ di tempo per pensare a quali sono i tuoi valori fondamentali e i tuoi obiettivi. Dopo aver riflettuto cerca di capire in che modo stare a casa può trasformarsi in un’occasione di crescita personale o professionale. Ad esempio, restare a casa perché sei motivato/a a studiare per potenziare le tue skill è diverso dal dirti che stai a casa a causa di una crisi fuori dal tuo controllo.

Trova la tua routine salutare

Fai ginnastica, coltiva le piante, prenditi cura della tua pelle, scopri l’aromaterapia. Ci sono milioni di cose a portata di un clic che possono rivoluzionario la tua giornata e la vita durante la pandemia.

https://gioiad.com/ad esempio, pubblica articoli interessanti per scoprire come prendersi cura di sé e dei propri cari, articoli che vanno dal beauty all’alimentazione passando per il fitness, la cucina e la salute.

Pianifica piccole distrazioni

Fai un elenco di tutti i progetti, gli hobby o le attività che puoi svolgere per tenerti occupato e assicurati di seguire ciascuno di questi. Puoi fare il puzzle che avevi comprato e messo da parte anni fa, cominciare a lavorare a maglia il tuo prossimo maglione, puoi giocare a scacchi online con altri utenti o cucinare cioccolatini per i tuoi famigliari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stai all’aperto!

Quando è possibile passa del tempo all’aria aperta, che sia in giardino o in terrazzo è già qualcosa. Una sola mezz’ora al giorno al sole è fondamentale, per l’umore e la produzione di vitamina D. Cerca di trovare dei modi per trascorrere del tempo all’aria aperta, anche quando fa freddo. Alzati dal divano, preparati e fai una passeggiata o prendi in considerazione l’idea di imparare un nuovo sport invernale che ti consenta comunque di mantenere le distanze sociali.

Anche se non puoi uscire all’aperto, continua a muoverti

Questo è davvero il periodo migliore dell’anno per saltare gli allenamenti e mangiare i tuoi cibi preferiti… ma non dimenticarti di muoverti. Abbiamo bisogno di tutto l’aiuto possibile per aiutarci a superare emotivamente questo periodo senza precedenti. Non dimenticare frutta e verdure nella tua dieta quotidiana e ritagliati del tempo per fare un po’ di ginnastica, il sollevamento del telecomando non conta!

Inspira ed espira…

Quando ti senti sopraffatto, concentrati sulla respirazione.

La respirazione profonda facilita il rilassamento del sistema nervoso, in particolare del sistema parasimpatico. Prova a inspirare per 5 secondi ed espirare per 5 secondi. Questo ciclo di respirazione di 10 secondi induce una risposta di rilassamento all’interno del tuo corpo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento