Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Come togliere gli odori in cucina

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Care amiche, vi è mai capitato di bere nei bicchieri che hanno un forte odore di uovo? Per ovviare a questo sgradevole inconveniente vi svelerò un piccolo segreto: basta spremere all’interno un mezzo limone, oppure dell’aceto. Sciacquate poi il tutto con il solito detersivo per stoviglie e non sentirete più cattivi odori.
Ogni volta che dobbiamo sbrinare il frigo per pulirlo, dobbiamo aspettare almeno un paio d’ore per poterlo poi lavare e igienizzare. Anche per questo esiste un piccolo segreto, prendete una siringa, priva di ago, e praticate tante piccole iniezioni con dell’acqua bollente nel giaccio, le montagne ghiacciate si scioglieranno immediatamente. Per chi ha l’abitudine di utilizzare spesso la bistecchiera, sa sicuramente che al momento di pulirla,non è una cosa facile perché per molte ore bisogna lasciarla a bagno prima di scrostarla. Ma si può fare molto più velocemente, ecco come: sulla piastra ancora calda, cospargete un po’ di pan grattato o di farina di mais, lasciate raffreddare e poi spazzolate, porterà via anche l’odore di bruciato. Questa settimana vi darò una ricetta riguardante i funghi, visto che è il periodo giusto per coglierli e mangiarli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

ZUPPA CON PATATE FUNGHI ED ERBETTE

Ingredienti per 4 persone:500 gr di funghi misti, 4 grosse patate, 2 cipolle di tropea, 1 litro di brodo vegetale, un mazzetto di erbe miste, (prezzemolo, erba cipollina, dragoncello), 40 gr di burro, 4 cucchiai di panna, sale e pepe.

Pulite i funghi e tagliateli a fette, lessate le patate in acqua salata, per 40 minuti circa, sbucciatele e schiacciatele con una forchetta. Sbucciate le cipolle, affettatele e rosolatele in un tegame con del burro. Unite i funghi e cuocete per circa 10 minuti. Aggiungete le patate, la panna e il brodo, e cuocete per altri 15 minuti ancora a fiamma bassa. Spolverate la zuppa con le erbette tritate, e servite il tutto su del pane abbrustolito, profumato con dell’aglio e un filo di olio extravergine. Visto? Come sempre veloce, veloce!

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento