Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Come trovare la miglior polizza auto online

di Redazione
Trovare la polizza auto migliore per le proprie esigenze non è per nulla semplice, visto che con il libero mercato le offerte sono parecchie
Assicurazione auto
Assicurazione auto

Trovare la polizza auto migliore per le proprie esigenze non è per nulla semplice, specialmente al giorno d’oggi visto che con il libero mercato le offerte sono parecchie. Prestare attenzione esclusivamente al risparmio, come spesso si tende a fare, tuttavia non è una buona idea, in quanto gli aspetti da valutare quando si deve scegliere la polizza auto sono molteplici ed alcuni possono fare una grande differenza. Al giorno d’oggi, infatti, le migliori Compagnie offrono servizi all’avanguardia che sebbene non si rivelino particolarmente economici permettono di ottenere tantissimi vantaggi, che si riflettono in un secondo momento anche sulle spese da sostenere.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Vediamo dunque insieme i passi da seguire per trovare la miglior polizza auto online: dalla richiesta del preventivo alla scelta delle garanzie accessorie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Richiesta di un preventivo non vincolante online

Il primissimo passo che dovete compiere per trovare l’assicurazione auto migliore per le vostre esigenze è senza dubbio la richiesta di un preventivo senza impegno su misura. Fortunatamente, oggigiorno potete, molto spesso, fare tutto online. Per ottenere una prima stima non vincolante di quello che andreste a spendere non vi occorrono molti documenti: le migliori compagnie permettono oggi di calcolare un preventivo non vincolante sull’assicurazione auto con targa. Questo è l’unico dato che dovete dunque conoscere, anche se per una stima più accurata vi consigliamo di chiarirvi le idee in merito ad altri dettagli come il numero di chilometri che percorrete mediamente in un anno, chi utilizzerà il veicolo in famiglia, la classe di merito di appartenenza e le eventuali garanzie accessorie che intendete includere nel pacchetto.

Valutazione dei massimali e delle franchigie

Un aspetto che non dovreste mai sottovalutare quando richiedete un preventivo online non vincolante per una polizza auto e vi viene fornito il dettaglio dei costi sono le franchigie ed i massimali. Questi sono, infatti, elementi che fanno una grandissima differenza, perché di fatto stabiliscono quando la Compagnia assicurativa è tenuta al risarcimento e quando invece la spesa rimane a vostro carico. Per andare più nel dettaglio, il massimale è l’importo al quale avete diritto: eventuali costi che dovessero superare tale cifra non vengono sostenuti dalla Compagnia e dunque dovranno essere sborsati direttamente da voi.

La franchigia, invece, indica la cifra minima per la quale l’assicurazione è tenuta al risarcimento. Sotto a tale importo, il danno rimane a vostro carico. È dunque evidente che una buona polizza deve offrire massimali elevati e franchigie basse. Attenzione a non farvi ingannare da un premio economico che appare vantaggioso, perché potrebbe proprio nascondere brutte sorprese per quanto riguarda massimali e franchigie, rispettivamente troppo bassi e troppo alte.

Valutazione delle garanzie accessorie

Naturalmente, nel valutare la convenienza e la qualità di un’assicurazione auto occorre considerare anche le garanzie accessorie incluse nel pacchetto o comunque disponibili. Le migliori compagnie offrono un grande ventaglio di coperture extra e conviene sempre prenderle tutte in considerazione perché alcune di queste sono davvero importanti e permettono di guidare in tutta tranquillità, evitando imprevisti che potrebbero rivelarsi parecchio onerosi.

Servizi di ultima generazione a portata di click

Al giorno d’oggi le migliori assicurazioni auto contemplano la possibilità di installare la scatola nera: un dispositivo GPS che offre numerosi vantaggi e che in alcuni casi è collegato ad una serie di servizi di ultima generazione effettivamente utilissimi. Un esempio in tal senso è la polizza Active Auto di Cattolica, che permette di gestire ogni aspetto con un semplice click grazie all’applicazione dedicata e alla box che viene installata sul veicolo.

Non a caso, tra tutte le alternative ad oggi disponibili la polizza Active Auto di Cattolica Assicurazioni è quella più completa e consigliata. È infatti una delle poche in grado di offrire servizi di ultimissima generazione come l’antifurto che si attiva in automatico qualora il veicolo dovesse spostarsi a motore spento ed invia un alert con la posizione dell’auto sul proprio smartphone. Parliamo di una polizza che sfrutta al massimo le moderne tecnologie per consentire a tutti di avere una tutela extra ma anche di poter gestire pratiche, sinistri e via dicendo in modo smart, pratico e veloce.

Come richiedere un preventivo non vincolante? Semplice: basta andare nel sito ufficiale di Cattolica Assicurazioni ed inserire il proprio numero di targa per ricevere una stima non vincolante del costo rivolgendosi poi all’Agenzia più vicina per la stipula.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo