Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Luglio 2020

Pubblicato il

Compilation Cantagiro 2014 al Gilda di Roma

di Redazione

Presentata al Gilda di Roma la Compilation "Il Cantagiro 2014" e il news tour 2015

Presentazione della compilation edita e prodotta da Il Cantagiro. La compilation è composta da quarantotto brani inediti, cantati dai finalisti dell’edizione 2014 e raccolta in tre CD confezionati da un elegante cofanetto con all’interno un libricino illustrativo racconta le fasi finali della gara svoltasi a Fiuggi nel mese di ottobre 2014.

Per l’occasione è stato proiettato un video nel quale, sulle note della sigla, sono scorse le immagini che ricordano i protagonisti dello storico concorso: da Adriano Celentano che vinse la prima edizione nel 1962 a Giuliana Tecce vincitrice dell’ultima edizione 2014. Durante la serata si sono esibiti la vincitrice Giuliana Tecce, Monica Soma, vincitrice internazionale, Claudia Zane e il rapper Joker già vincitore di categoria e concorrente di Amici, Angelo Petruccetti, della Little Tony Family e altri finalisti delle varie edizioni. Il Patron Enzo De Carlo, Elvino Echeoni (direttore generale), Mario Torosantucci (direttore musicale) e Lorenzo Echeoni (responsabile della comunicazione), hanno presentato il tour del 2015.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Molti gli ospiti della serata, tra Vip e non tra gli invitati: I Cugini di Campagna,l'attore comico Gabriele Marconi,il cantautore mitico Italiano Toni Santagata, Gianni Testa Vocalist e performer di vari programmi Rai, Marcia Sedoc del famoso gruppo Cacao Meravigliao, le attrici Kyra Ruffo e Milena Stornaiuolo, Tony al Parlamento, Sivia Fabi di Uomini e donne, la cantante internazionale Gabriella Rea, il regista Marco Marcelli, l'editore giornalista Giò Di Giorgio con la Principessa Conny Caracciolo, Marco Montigelli , l'attrice Gabriella Di Luzio, e tanti altri personaggi dello spettacolo della stampa a testimoniare la simpatia che riscuote Il Cantagiro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un giro d’Italia canoro estivo in grado di coinvolgere le maggiori piazze italiane, con lo scopo di scovare nuovi talenti e far esibire i Big della musica nostrana: così concepì il Cantagiro Ezio Radaelli nel 1962. Una lunga carovana di automobili con a bordo cantanti, tecnici, parenti e addetti ai lavori, percorreva le strade d'Italia, fermandosi per le città e i paesi dove si sarebbe disputata la gara fra i cantanti. Il sistema era semplice e coinvolgente, ogni sera il tour musicale si svolgeva in una città diversa dove una giuria popolare (scelta tra il pubblico delle varie località) doveva decretare un vincitore.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi