Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Comunali, Pd Frosinone: Grande risultato Provincia, altro che scomparsi

di Redazione
"Queste elezioni hanno dimostrato che il Pd e il centrosinistra ci sono e vengono premiati con la conferma delle amministrazioni uscenti"

"La Federazione del Partito Democratico di Frosinone esprime grande soddisfazione per il risultato delle elezioni amministrative della provincia. Vinciamo al primo turno con un risultato straordinario nella Ferentino del presidente Antonio Pompeo che raggiunge il 65% dove la lista del Partito democratico è stata la più votata della città.

Si confermano i sindaci Libero Mazzaroppi ad Aquino e Antonio Como ad Amaseno iscritti al nostro partito. Ad Arpino e Pico vengono confermati Renato Rea e Ornella Carnevale con liste civiche di centrosinistra, dove siamo presenti in maniera determinante. I risultati di questa tornata elettorale hanno smentito chi in maniera strumentale e interessata ha continuato a raccontare da subito dopo le elezioni politiche la favoletta della scomparsa del Pd.

Non solo non siamo scomparsi ma queste elezioni hanno dimostrato che il Partito democratico e il centrosinistra ci sono e vengono premiati con la conferma delle amministrazioni uscenti grazie allo straordinario lavoro svolto dai nostri amministratori in un momento di grande difficoltà dovuto alla grave crisi economica e politica che attraversa il nostro paese". Lo si legge in una nota del Pd della provincia di Frosinone.

"Esprimiamo inoltre soddisfazione e un augurio di buon lavoro alle nuove amministrazioni di Boville Ernica, Pignataro Interamna, Villa Latina e Villa Santa Lucia dove ci sentiamo ben rappresentati. Un ringraziamento particolare va a Martina Innocenzi, Natale Nucheli e Paolo De Meis che hanno ottenuto un grande risultato nonostante la sconfitta per una manciata di voti, contraddistinguendosi insieme alla loro squadra per la tenacia e l'impegno profusi durante la campagna elettorale. Rappresenteranno un riferimento importante del nostro partito nei loro territori.

Ad Anagni era prevedibile la difficoltà della compagna elettorale per le vicende che hanno caratterizzato la fine dell'amministrazione Bassetta. Va registrato nonostante tutto- conclude la nota- il dato positivo della lista del Partito democratico che in un quadro a tinte fosche risulta la seconda lista della città. Eravamo consapevoli delle difficoltà di questo turno elettorale, che invece rappresenta un buon punto di partenza per rilanciare la nostra sfida politica il nostro impegno prosegue per garantire sempre amministrazioni serie, oneste e laboriose a tutti i cittadini". (Ag.Dire)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo