19 Ottobre 2021

Pubblicato il

Conferenza Garcia, punto mercato dopo Verona

di Redazione
Arriva il Livorno all'Olimpico ma l'attenzione è già sulla gara di Coppa di martedì contro la Juve

E' un Garcia a tutto tondo quello che si presenta in sala stampa alla vigilia di Roma – Livorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tema di apertura quello legato all'addio annunciato di Burdisso: "Nicolas è un grande professionista, sicuramente. Può giocare domani, martedì o domenica prossima, non ho nulla da dire su questo. E' normale che un giocatore che gioca poco pensa a se stesso, ma io sono l'allenatore e devo pensare alla squadra. Ne abbiamo parlato con Sabitini, ho chiesto a Walter di lasciarci giocare queste tre partite, dopo ne parleremo, della nostra rosa e della campagna acquisti, se ne avremo bisogno".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Rosa un po' corta in difesa per queste tre partite, considerando l'infortunio di Balzaretti? E' un aspetto da curare

"Non penso, abbiamo abbastanza giocatori per giocare queste 3 partite. Sono concentrato solo alla gara di Livorno. Dopo il Genoa ho parlato convoi e soprattutto con i giocatori e mi aspettavo quello che è successo: oggi sulla stampa non c'è nulla sulla partita con il Livorno. Sono al 100% concentrato su questa partita e su nessun altra, non farò nessun calcolo. Alla prossima partita ci pensero dopo, forse dalle 20,30 di domani".

All'Olimpico arriva il Livorno in campionato ma i riflettori sono già accesi sulla gara di Coppa di martedì contro la Juventus. Per Garcia non sarà una rivincita.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Il mio mestiere è tenere concentrati i ragazzi sulla partita molto importante di domani. Dobbiamo fare in modo di giocare come contro il Genoa, ci sono 3 punti da guadagnare e lo faremo solo se siamo tutti concentrati".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo