Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Consigli per i nostri amici a 4 zampe

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Care amiche, questa settimana i miei consigli saranno rivolti per i nostri amici a 4 zampe. La mia cagnolina è malata di cuore, e tutti i giorni deve prendere una pillola, ma fino a qualche tempo fa non riuscivo nemmeno a mandargliela in gola. Così ho ideato un piccolo trucco: schiaccio la pillola tra due fogli di carta, la metto in un cucchiaio, aggiungo un po’ di latte, poi con una siringa aspiro il tutto e glielo spruzzo in bocca facendo però attenzione a non mandarlo direttamente nella trachea, basta inserire la siringa senza ago in un angolo della bocca. Per chi invece possiede un cane a pelo lungo, consiglio prima di fare lo shampoo, di spazzolarlo con dell’olio mescolata ad acqua: tutti i nodi del pelo si scioglieranno come per incanto. Volete ,ancora, che il vostro cagnolino abbia il pelo più lucido del quartiere?, allora basta aggiungere alla sua pappa una carota grattuggiata e un tuorlo crudo una volta alla settimana. Infine un consiglio anche per far si che i nostri gattini perdano meno pelo: mettete nella loro ciotola fiocchi di cereali crudi (mais, avena, riso e orzo tritati), e oltre a non fargli perdere pelo li gradiranno moltissimo. Questa settimana non vi darò la solita ricetta, ma vi suggerirò il modo per mettere sottovetro cavolfiori e broccoli. È un ottimo periodo per farlo perché questo è il momento di maggiore produzione, così l’operazione sarà estremamente economica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Cavolfiori e Broccoli all’agro
Per 4 vasetti da 500 gr l’uno:
1kg di cavolfiori, 1kg di broccoli, 4 lt di aceto bianco, olio, alloro, sale e pepe in grani.

Dividete i cavolfiori e broccoli in cimette che getterete in acqua salata, poi fate bollire 3 lt di aceto bianco con un lt di acqua e sessanta gr di sale grosso. Tuffatevi le cimette e scottatele per 5 minuti, scolatele e mettetele su un vassoio inclinato; quindi sistematele nei vasetti aggiungendo in ciascuno 3 foglie di alloro e 6 grani di pepe. Fate poi bollire l’aceto rimasto, salandolo leggermente e riducetelo di un quarto, completate con uno strato di olio extravergine, tappate e conservate al riparo dalla luce. Visto? Veloce, veloce.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento