Consiglio Regionale Lazio osserva minuto di silenzio strage via D’Amelio

Il Consiglio regionale del Lazio in apertura di seduta ha osservato un minuto di silenzio in occasione del 26esimo anniversario della strage di via D'Amelio che ricorrerà domani, 19 luglio.

Il raccoglimento è stato proposto dalla consigliera regionale Chiara Colosimo (Fdi): "Chiedo all'Aula di osservare un minuto di silenzio per ricordare che qui le mafie non entreranno, e faremo tutti insieme quei 'cento passi' che servono per fermare la mafia", ha detto Colosimo, sollecitando poi "il ripristino del monumento all'ingresso della Pisana in ricordo di tutte le vittime della mafia". Dopo il minuto di silenzio, Paolo Ciani (Centro solidale) ha ricordato la figura di Nelson Mandela nel giorno dei cento anni dalla sua nascita.

LEGGI ANCHE

Grave incidente sulla Sora-Frosinone. Morto sul colpo uomo di 44 anni

Roma, Veicolo in fiamme sulla A1 Roma-Napoli. Lavori sulla Cassia

Artena ha il campione del Mondo: Simone Lorenzo Prosperi nel trap men