Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Controlli a tappeto dei Carabinieri ad Aprilia e Cori: 7 denunce

di Redazione
Particolare il caso di una 40enne di Aprilia, che ha minacciato gli avventori di un noto bar con un coltello da cucina

Il 17 settembre 2015, ad Aprilia e Cori nel corso di predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona, nonché contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del NORM del Reparto Territoriale di Aprilia, unitamente a quelli della Stazione di Cori, hanno deferito:

Vuoi la tua pubblicità qui?

 – due persone residenti ad Aprilia, già sottoposte alla misura degli arresti domiciliari, per il reato di “evasione”;

Vuoi la tua pubblicità qui?

 – una 40enne di Aprilia per i reati di “minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere”. La donna è ritenuta responsabile di aver minacciato gli avventori di un noto bar, con un coltello da cucina;

 – un 18enne di Aprilia  per il reato di “porto di armi od oggetti atti ad offendere”, poiché trovato in possesso, nel corso di perquisizione veicolare, di due mazze da baseball;

un 38enne cittadino rumeno, residente ad Aprilia  per il reato di “guida senza patente”. L’uomo è stato sorpreso alla guida del proprio veicolo, sprovvisto della patente in quanto mai conseguita;

 – un 42enne cittadino romeno, per il reato di “guida sotto l’influenza dell’alcol”, poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psico fisica da alcool. I successivi accertamenti effettuati mediante l’etilometro hanno consentito di accertare un tasso alcolemico superiore al limite consentito;

 – un 21enne di Cori  per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Il giovane, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di una pianta di marijuana e 21 grammi della medesima sostanza, il tutto sottoposto a sequestro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento