Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Controlli a tappeto della Polizia in provincia di Latina

di Redazione
A Cisterna denunciato 25enne trovato con un grosso cacciavite, a Terracina nei guai un 48enne per estorsione

Intensificati i servizi di controllo del territorio in Latina e in tutta la provincia. Da oggi e per il resto della settimana, il personale della Polizia di Stato della Questura di Latina nelle sue diverse articolazioni (Ufficio Volanti, Squadra Mobile e Divisione Anticrimine) con l’ausilio di 3 equipaggi al giorno del reparto Prevenzione Crimine Campania effettuerà una serie di servizi di controllo del territorio nelle zone ritenute più a rischio per la commissione dei reati, con posti di blocco sia lungo il litorale che nelle zone che portano ai Lepini.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel corso dell’attività si provvederà ad effettuare numerosi  posti di controllo e tutta una serie di attività mirate a prevenire la commissione di reati (controlli ai soggetti sottoposti ad arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale con prescrizioni di permanenza presso il domicilio, perquisizioni ecc).

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per quanto riguarda i controlli effettuati in data 4 maggio:

A Cisterna di Latina, nella serata di ieri, la Squadra Volante ha denunciato  per porto abusivo di oggetto atto ad offendere P.Valentino classe 1990  trovato in possesso di un grosso cacciavite durante un controllo.

A Terracina, al termine di una attività investigativa gli agenti del Commissariato di P.S. hanno denunciato  per estorsione R. Carmine nato nel 1967 di origine campana.

A Gaeta, nel pomeriggio di ieri, gli agenti della volante  durante un posto di controllo hanno denunciato per guida senza patente E. Fabrizio dell’87 residente ad Itri.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo