Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Settembre 2020

Pubblicato il

Controlli antidroga: 14 arresti

di Redazione

A Roma sequestrati due chili di sostanze stupefacenti

Sono stati avviati, nelle ultime 24 ore, i controlli antidroga nei quartieri dell’Eur, Magliana, San Lorenzo, Monti, Pigneto, Termini e Trastevere.
I Carabinieri del Gruppo di Roma con la collaborazione dei Carabinieri dell’8° Reggimento Lazio hanno sequestrato due chili di sostanze stupefacenti e arrestato quattordici spacciatori; undici stranieri tra i 19 e i 64 anni, tutti con precedenti penali, e tre romani. Sono state inoltre segnalate quindici persone all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, in qualità di assuntori di droghe.

Tra le sostanze stupefacenti c’erano centinaia di dosi di marijuana, cocaina, eroina e hashish.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Da elogiare la prontezza di un Carabiniere in borghese della Stazione Roma Villa Bonelli che ha provveduto al fermo di uno spacciatore bosniaco di 64 anni, già noto alle forze dell’ordine: il militare dell’Arma si stava recando a lavoro quando, notando il pusher aggirarsi con fare sospetto all’interno di un’area verde in via della Magliana Nuova, ha deciso di fermarlo. Appena il carabiniere si è qualificato, il sessantaquattrenne ha tentato la fuga, gettando via una busta con un chilo di marijuana. Immediatamente è stato raggiunto e bloccato dal militare dell’Arma che ha successivamente recuperato la marijuana. Allertato il 112 è intervenuta una pattuglia in aiuto.

Tutti gli spacciatori arrestati dai Carabinieri sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo. Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento