Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Aprile 2021

Pubblicato il

Coppia romena arrestata per furto in ristorante

di Redazione

L'episodio è avvenuto al quartiere Prati. I due, sposati, rubavano borse e cellulari

Sono due le persone, arrestate dalla Polizia nella giornata dell'11 dicembre a seguito di una serie di furti effettuati all’ interno di un ristorante.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Si tratta di una coppia di origine romena, marito e moglie che, dopo aver consumato il pranzo, approfittando della confusione, ha rubato alcuni cellulari e una borsa appartenenti ad alcuni clienti di un ristorante in via Avezzana per poi allontanarsi tranquillamente.

Il personale del ristorante, accortosi dei furti, ha fermato gli agenti del Commissariato Villa Glori di servizio sull’ autoradio, che si trovava a transitare in zona.

Hanno così raccontato che un uomo ed una donna, dopo aver consumato il pranzo, approfittando dell’ora di punta, avevano rubato una borsa di marca e dei cellulari e poi si erano allontanati verso via Ferrara.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli agenti si mettevano all’ inseguimento della coppia e, anche grazie ad uno dei cellulari rubati, veniva localizzato tramite la ricezione satellitare.

I poliziotti hanno rintracciato la coppia all’ interno di un bar di piazzale Flaminio, mentre stava discutendo con un uomo, anch’ egli vittima del furto di un cellulare all’ interno del ristorante, il quale aveva riconosciuto e fermato la donna quale l’autrice del furto.

I due sono stati controllati dalla polizia e, all’ interno di un borsone in possesso della donna, gli agenti hanno rinvenuto la borsa di marca rubata poco prima, con all’ interno il portafogli e le carte di credito intestate alla denunciante, 4 apparecchi cellulari e la somma di circa 1000 euro, in monete di vario taglio.

Condotti negli uffici del Commissariato Villa Glori, per gli ulteriori accertamenti, sono stati identificati per P.A. 40enne e A. C.R. 29enne, marito e moglie, entrambi di origine romena.

L’uomo e la donna sono stati arrestati per il reato di furto con destrezza e ricettazione, mentre la refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento