Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Corruzione e turbativa d’asta, 43 ordinanze tra Lombardia e Piemonte

di Redazione

Tangenti 28 arresti, tra loro anche politici

Velletri evasore

Dalle prime ore dell’alba, nelle province di Milano, Varese, Monza e della Brianza, Pavia, Novara, Alessandria, Torino e Asti, è in corso una vasta operazione che vede coinvolti 250 finanzieri dei comandi provinciali di Varese e dei carabinieri di Monza Brianza, per l’esecuzione di un provvedimento cautelare personale nei confronti di 43 persone (12 in carcere, 16 agli arresti domiciliari, 3 all’obbligo di dimora e 12 all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria). Sono ritenute a vario titolo responsabili di associazione per delinquere aggravata dall’aver favorito un’associazione di tipo mafioso, e finalizzata al compimento di reati quali corruzione, finanziamento illecito ai partiti politici, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, false fatturazione per operazioni inesistenti, auto riciclaggio e abusi d’ufficio. Dalle indagini sarebbe emersa l’esistenza di due sodalizi criminali, attivi nelle province di Milano e Varese, costituiti da esponenti politici, amministratori pubblici e imprenditori, accusati di corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio e turbata libertà degli incanti, finalizzati alla spartizione e all’aggiudicazione di appalti pubblici. Il reato associativo è stato contestato a 9 delle 95 persone complessivamente indagate.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Guidonia, la Roma Under 16 di Parisi ha conquistato la Lazio Cup FOTO

Funzionario italiano di Palazzo Chigi trovato morto in Francia a Parigi

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento