Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Settembre 2021

Pubblicato il

Eventi

Cosa fare nel weekend a Roma e nel Lazio dal 30 luglio al 1 agosto

di Livia Maccaroni
Concerti, mostre, teatri, sport e cinema: un weekend ricco di eventi in tutto il territorio del Lazio
Eventi nel weekend
Eventi nel weekend

A Roma e in provincia

All’Auditorium Parco della Musica: Max Gazzè in “La matematica dei rami tour”

Max Gazzè riprende il suo basso e torna in tour. Sarà un’estate ancora all’insegna dei live quella dell’artista, che in questi mesi non si è mai fermato e ha continuato a produrre musica, pubblicando il suo nuovo disco “La matematica dei rami”, prodotto insieme alla Magical Mystery Band, tra underground e pop, elettronica e rock. Gazzè, dopo essere stato il primo a tornare sul palco la scorsa estate per far ripartire proprio dalla cavea dell’Auditorium di Roma la filiera della musica live, è pronto a far suonare live i nuovi brani insieme ai suoi straordinari musicisti. L’appuntamento è fissato all’Auditorium Parco della Musica il 30 e 31 luglio alle ore 21:00.

Biglietti disponibili

A Bracciano: “Pensieri e parole d’autore”, viaggio nella musica d’autore italiana

Venerdì 30 luglio alle ore 21:30 è atteso, al Lago di Bracciano, “Pensieri e parole d’autore”, viaggio nella musica d’autore italiana. Un viaggio suggestivo nel cantautorato italiano, che ripercorre i grandi successi e i grandi nomi della musica italiana. Il cantautore ha incrinato un meccanismo da sempre alla base della produzione di canzoni: la tripartizione fra compositore, paroliere e interprete. La “canzone d’autore” persegue una propria poetica originale attraverso l’uso di un linguaggio meno convenzionale, musiche, timbri e arrangiamenti meno stereotipati ma affascinanti e intramontabili.

Pagina del comune di Bracciano

Nel parco di Casa del Jazz: “Astor”, un secolo di Tango 

Domenica 1 agosto alle ore 21:00, in Prima a Roma“Astor” Un secolo di Tango, una nuova produzione del Balletto di Roma con le musiche di Astor Piazzolla, eseguite dal bandoneonista Mario Stefano Pietrodarchi. La Compagnia del Balletto di Roma intraprende un nuovo viaggio nelle suggestioni e nelle sonorità del tango, in occasione del centenario della nascita di Astor Piazzolla (2021), tra i più importanti autori e interpreti musicali di questa forma d’arte nata nei sobborghi di una Buenos Aires di fine ‘800. Lo strumento è protagonista a tal punto che la sua musica diventa quasi un soffio, un respiro che alimenta il fuoco del movimento scenico. Un viaggio trasformativo in cui respiri, abbracci, fusioni sono al centro di azioni coreografiche minimali e astratte.

Biglietti disponibili

“La Via Lattea, costellazioni e remoti oggetti cosmici lungo il fiume celeste”

Il 31 luglio una giornata ricca di eventi all’insegna della scoperta della terra e del cielo. L’attività avrà inizio alle 17:00 con l’escursione alla scogliera corallina Cretacica di Rocca di Cave, Monumento Naturale della Regione Lazio. In un percorso di circa 1 km, lungo la via Genazzano, si trovano numerosi affioramenti fossiliferi. Si tratta di resti di molluschi, spugne, coralli, appartenenti a specie in gran parte estinte alla fine dell’epoca Cretacica. Alle 18:30 al Planetario si svolgerà lo spettacolo dedicato alle Costellazioni e pianeti. Seguirà l’approfondimento “Dalla Selva oscura all’Eden: il tempo e i riferimenti astronomici nel viaggio di Dante”. Alle 22:00 inizierà la serata osservativa “la Via Lattea: costellazioni e remoti oggetti cosmici lungo il fiume celeste”. L’appuntamento per l’escursione è presso la Piazza S. Nicola, al centro del paese. L’appuntamento per gli spettacoli al Planetario e per la Serata Osservativa è presso la sede in Via del Colle Pozzo 1, Rocca di Cave.

Per info e prenotazione obbligatoria: 3355827864; [email protected][email protected]; sito web

A Piazza San Cosimato: Filippo Scicchitano e Patrizio Marone presentano “Allacciate le cinture”

Si chiude questa settimana l’intensa programmazione de Il Cinema in Piazza, la settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America che per quasi due mesi ha animato l’estate romana. Venerdì 30 luglio alle 21:15 l’attore Filippo Scicchitano e il montatore Patrizio Marone presentano “Allacciate le cinture” di Ferzan Ozpetek. Elena lavora come cameriera in un bar e ha un gruppo di amici con i quali trascorre le proprie giornate. Un giorno, per caso, conosce Antonio, un meccanico di scarsa cultura e apparentemente omofobo e razzista. I due cercano in tutti i modi di resistere all’attrazione che li spinge l’uno verso l’altra, ma non riusciranno a stare lontani.

Prenotazione obbligatoria

A Piazza del Campidoglio: “Passeggiata nella Roma Egizia al tramonto”

Una passeggiata per conoscere i luoghi nascosti della città eterna che ci riportano indietro, al tempo dell’Egittomania a Roma. L’impero Romano ha sempre guardato con stima e ammirazione la civiltà dei faraoni con le loro tradizioni, le loro caratteristiche statue e la loro religione fatta di divinità tra uomini e animali. Si partirà sabato 31 luglio dalla Piazza del Campidoglio decorata sul fondo dalla statua del Fiume Nilo. Si scenderà dalla scalinata di Michelangelo per ammirare i due leoni egittizzanti che la sorvegliano. E poi dalla Statua parlante isiaca di Madama Lucrezia alla Dea bastet in Via della Gatta si giungerà agli obelischi del Pantheon fino alla gigantesca figura di marmo che rappresenta il Nilo a Piazza Navona. L’appuntamento è fissato alle ore 18:00 in Piazza del Campidoglio.

Prenotazione obbligatoria a [email protected] o inviando un sms allo 0039 333 4854287 specificando Titolo della visita, Nome, Cognome, Recapito telefonico, numero di persone, e-mail di riferimento.

A Santa Marinella: il mercato de “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi”

Un’altra domenica di shopping all’aria aperta grazie a “Gli Ambulanti di Forte dei Marmi” che il 1 agosto saranno a Santa Marinella dalle ore 08:00 alle ore 19:00. Il mercato si svolgerà sul Lungomare G. Marconi in completa sicurezza e nel rispetto scrupoloso di tutte le indicazioni dettate dall’emergenza sanitaria. Lo spettacolo del meglio del Made in Italy artigianale, come pelletteria (borse e scarpe) di esclusiva fattura, la migliore produzione di cachemire, tessuti di arte fiorentina e tanta qualità garantita al miglior prezzo. La simpatia degli operatori del mercato de Gli Ambulanti di Forte dei Marmi regalerà, quindi, una giornata indimenticabile alle tante clienti affezionate del mercato più bello d’Italia.

Sito web

A Latina e in provincia

A Terracina: Borgo Hermada Beer Fest

Si anima l’estate di Terracina con il Borgo Hermada Beer Fest dal 24 luglio al 1 agosto in via Cesare Battisti: un ottimo connubio di birra, musica dal vivo e buon cibo per passare serata divertenti e in pieno relax. Venerdì 30 luglio la “Vivere Vasco”, una tra le più quotate tribute band di Vasco degli ultimi anni, ripercorrerà l’intero repertorio del rocker di Zocca, da “Bollicine” in poi. Sabato 31 luglio si proseguirà con il rock internazionale, insieme a Stef Burns, chitarrista reso celebre in Italia dalla sua lunga collaborazione con Vasco Rossi a partire dagli anni ‘90 e con artisti di livello mondiale come Michael Bolton, Alice Cooper e Motorhead. La manifestazione si concluderà domenica 1 agosto con “Achtung babies”, la prima tribute band al mondo degli U2, famosa anche tra i fans di Bono & Co. Gli Achtung Babies furono chiamati dagli stessi U2 a presenziare alla presentazione del POP Mart Tour italiano. L’ingresso è gratuito tutte le sere.

Sito web

A Terracina: “Duilio Cambellotti. Al di là del mare” 

Si intitola “Duilio Cambellotti al di là del mare” la mostra che il Comune di Terracina ospiterà dal 25 luglio al 20 novembre negli ambienti della duecentesca chiesa di San Domenico tutti i giorni dalle 17:00 alle 24:00. La mostra a cura di Francesco Tetro è dedicata a Duilio Cambellotti, artista di vertice nel panorama artistico italiano della prima metà del ‘900, legato al territorio dell’Agro Pontino e, in particolare, alla città di Terracina da un rapporto profondo. Le 93 opere e l’interessante repertorio di fotografie d’epoca costruiscono una mostra dall’andamento antologico che segue l’attività del poliedrico artista-artigiano dalla fine dell’Ottocento, l’epoca del suo esordio come disegnatore di manifesti teatrali e pubblicitari, alla fine degli anni ’40. Un lungo cammino nel corso del quale la sua torrentizia creatività viene assoggettata alla missione di produrre arte totale per tutti.

Info: 06 6789949; 345 0825223; [email protected]

A Terracina: X Edizione di “Ecosuoni”

Torna per la sua 10° edizione la rassegna Ecosuoni che propone concerti, seminari ambientali, mostre d’arte, incontri con autori in luoghi suggestivi della provincia pontina, organizzata dall’Associazione Canto di Eea. Dal 23 luglio al 20 agosto si terranno ben nove appuntamenti ospitati a Terracina presso il Monumento Naturale di Campo Soriano, nell’Atrio comunale, nel Castello Frangipane e sull’Appia Antica-Piazza Palatina. Questa decima edizione proporrà al pubblico concerti, preceduti dai seminari, i laboratori d’arte e di ballo, una mostra open air, una presentazione di libro con annessa passeggiata a tappe, più una passeggiata archeologica-panoramica. Una manifestazione che unisce il piacere della cultura e del divertimento a quello di essere a contatto con la natura e in luoghi che raccontano la storia del nostro territorio.

Info e prenotazioni: 339 3885338; [email protected]

Nell’area archeologica di Caposele: il Festival del Teatro Classico

Torna un appuntamento ormai tradizionale dell’estate a Formia: il Festival del Teatro Classico, giunto alla sua VI edizione. Saranno ambientati nella splendida cornice dell’area archeologica di Caposele gli spettacoli tratti da opere immortali che greci e latini ci hanno lasciato come patrimonio inestimabile. Opere di una modernità che stupisce ancora, che riescono a penetrare l’animo umano e a fornire uno sguardo lucido sul vivere e sentire comune. La manifestazione è organizzata dal Comune di Formia in collaborazione con la Compagnia teatrale “Castalia” di Roma. Domenica 1 agosto, alle ore 21,30, andrà in scena il Tieste di Seneca, con la regia di Giuseppe Argirò. La tragedia affronta il tema della vendetta e dell’inganno, rappresentando un connubio perfetto tra il potere e il male.

Informazioni: 0771/ 778614.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I biglietti sono acquistabili in prevendita presso l’ufficio Turismo IAT di Formia in via Vitruvio 196, numero di telefono 0771/778486.

A Ventotene: Ventotene Film Festival

Cinema, cultura, memoria e sostenibilità ambientale sono solo alcune delle caratteristiche del Ventotene Film Festival, la manifestazione che ogni anno porta nella splendida isola pontina il migliore cinema d’autore italiano e internazionale, personaggi di rilievo e tematiche importanti. Il festival giunge quest’anno alla sua XXVI edizione che coincide inoltre con l’ottantesimo anniversario della nascita del “Manifesto di Ventotene”, con i cento anni dalla nascita di Nino Manfredi al quale sarà tributato un omaggio e con la recentissima scomparsa del talentuoso Libero De Rienzo a cui sarà dedicato un saluto speciale. Una ricchissima edizione, 50 proiezioni distribuite in 3 fasce orarie e ospiti d’eccezione come Michela Cescon, Susanna Nicchiarelli, Louie Psihoyos, Francesco Taskayali, Salvatore Braca, Gaetano Ghiurache, si terrà presso lo splendido giardino archeologico in Piazza Castello dal 23 luglio al 1 agosto.

Sito web e programmazione

A Frosinone e in provincia

A Castro dei Volsci: “Amore sono un po’ incinta”

Sabato 31 luglio 2021, in Piazza Iannucci alle ore 21:15 andrà in scena la commedia di Marco Cavallaro “Amore sono un pò incinta”. Il calo delle nascite genera paura nella società, ma mettere al mondo oggi un figlio preoccupa ancora di più. Quando poi arriva in una coppia improbabile, che non aveva nessuna intenzione di averne, ecco che la frittata è fatta. Una commedia che fa ridere del timore nell’affrontare l’ignoto e di come la storia più vecchia del mondo, quella di dare un futuro alla vita, sia la favola più bella e divertente da raccontare. 

Si prega di prenotare al numero 3388601331 per avere la certezza di trovare il posto riservato.

A Sgurgola: Luna Fork 2021

Sabato 31 Luglio il borgo di Sgurgola dalle ore 18:00 ospiterà la seconda attesissima edizione del Luna Fork. Sgurgola si trasforma in un Luna Park, un mondo magico e senza tempo dove tornare un po’ bambini e gustare l’atmosfera stimolante dell’arte di strada. Street band, acrobati e giocolieri, spettacoli per grandi e piccini e grandi performance di artisti di strada vi accompagneranno per tutta la serata. Immancabili i dolciumi, le frittelle, i panini gourmet ma anche i prodotti locali e tradizionali per uno street food ciociaro in piena regola.

Sito web

A Paliano: “Carosello Festival- XIX Edizione”

Il Carosello Festival XIX Edizione si svolgerà nei giorni 30 e 31 luglio e 1 agosto 2021 a Paliano. Tre giorni ricchi di eventi, spettacoli dal vivo di Circo contemporaneo teatro ed artisti di strada, street band e formazione con laboratori di giocoleria. Il Carosello Festival è risultato vincitore anche per il 2021, per la quinta volta consecutiva e per il triennio 2020-2022, del bando della Regione Lazio per lo spettacolo dal vivo con il punteggio massimo. 

Prenotazione obbligatoria telefonicamente o tramite WhatsApp al numero 3311594525

Sito web

A Rieti e in provincia

A Forra di Roccaranieri: Canyoning Experience

La Forra di Roccaranieri è una zona situata a due passi da Rieti tra cascate e pareti rocciose. Un percorso da svolgere accompagnati da guide esperte adatto ai singoli, alle famiglie e ai ragazzi di età superiore ai 14 anni. Ai tutti coloro che sono alle prime armi e ai più esperti. I partecipanti avranno l possibilità di calarsi nelle acque limpide del torrente e di trascorrere mezza giornata a stretto contatto con la natura in un ambiente incontaminato che lascerà senza fiato. Di sicuro non mancheranno il divertimento e l’adrenalina. L’appuntamento è alle 9:00 a Grotti, frazione del comune di Cittaducale, in provincia di Rieti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Prenotazione obbligatoria

A Leonessa: “Specchi incisi, opere di Ivano d’Annibale”

Il percorso espositivo, visitabile dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00 nel Chiostro di San Francesco, presso il Museo Civico di Leonessa, si snoda attraverso una serie di opere realizzate tramite la tecnica dell’incisione su specchio a mano libera, un’originale forma espressiva che Ivano D’Annibale definisce come un’esperienza di “ricerca e meditazione, disciplina spirituale e impegno fisico”. Ad accogliere i visitatori in esposizione, le opere della serie “Icone”, raffiguranti personalità celebri del mondo della cultura e della scienza, due opere della serie “Pitture”, omaggio a grandi pittori fiamminghi, le opere “Sol” e “Luna” della serie “Planetari” che, nel Cantico delle creature di San Francesco, a cui è dedicato il chiostro che ospita la mostra, sono “fratello sole” e “sorella luna”.

Info: [email protected]

A Viterbo e in provincia

Ludovico Einaudi “Summer tour”, unica data nel Lazio

Ritornano gli appuntamenti musicali nello splendido Parco Naturalistico Archeologico di Vulci a Montalto di Castro in provincia di Viterbo, con una nuova formula, quella dei Concerti al Tramonto, alle ore 19:00, in modo da poter godere al meglio delle bellezze del Parco. Domenica 1 agosto il concerto di Ludovico Einaudi, unica data nel Lazio. Riserve naturali, parchi nazionali, albe, tramonti e cieli stellati. Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino nella natura e invita il pubblico a camminare insieme a lui. Con Ludovico Einaudi suoneranno Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello.

Biglietti disponibili

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo