Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Giugno 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Cosce snelle e toniche: come fare

di Redazione

Spesso sono proprio le cosce a mostrare quei chiletti in più accumulati durante il periodo invernale, con cuscinetti adiposi localizzati

Cosce
Gambe femminili ben curate

Gambe snelle, con la pelle soda e la muscolatura tonica, è un risultato cui tutti vorrebbero giungere. Spesso però, anche dopo una dieta drastica, alcune zone delle cosce rimangono poco compatte; per altro spesso sono proprio le cosce a mostrare quei chiletti in più accumulati durante il periodo invernale, con cuscinetti adiposi localizzati. Per dimagrire cosce e glutei ed avere gambe snelle e toniche si deve agire su più fronti, a partire dalla dieta per arrivare alle buone abitudini quotidiane.

Una dieta equilibrata

Il punto di partenza per perdere quei fastidiosi cuscinetti di adipe è sicuramente la dieta. Attenzione però, se abbiamo preso peso nel corso di anni non ci possiamo aspettare che un paio di mesi di dieta ci possano aiutare. Ciò cui dobbiamo tendere è la possibilità di assumere abitudini salutari, che perdurino nel tempo. Se da un lato la diminuzione dell’introito calorico è uno di modi migliori per dimagrire, dall’altro lato è importante anche tenere conto che mangiare è anche gratificarsi, è gioia dello stare a tavola in famiglia, è piacere di gustare alcuni piatti.

Oggi la gran parte dei nutrizionisti e dei dietologi evita di eliminare alcuni alimenti dalla dieta; si preferisce invece consigliare delle buone abitudini a tavola, consentendo anche alcuni alimenti calorici o sbilanciati, almeno una volta a settimana. Solo così una dieta ipocalorica si può mantenere nel tempo, evitando di ingrassare nuovamente.

Le buone abitudini

Sono varie le buone abitudini che permettono di mantenere il corpo sano e in forma. Si deve sempre considerare che un soggetto muscoloso, che svolge ogni giorno dell’attività fisica, consuma molte più calorie rispetto a chi vive in modo sedentario e ha una grande percentuale di massa grassa. Per stimolare il nostro organismo a bruciare velocemente le calorie che ingerisce è buona cosa partire dalle piccole attività quotidiane.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Prediligere le scale all’ascensore, evitare di trascorrere tante ore seduti, andare a piedi dal fornaio vicino a casa invece di andare in macchina; sono mille le piccole cose che si possono fare quotidianamente, che aiutano la circolazione, l’uso di una maggiore quantità di calorie, l’attività dell’intero organismo, senza modificare in modo estremo le nostre abitudini. A tavola ricordiamoci di prediligere gli alimenti più leggeri, come frutta e verdura, possibilmente scegliendoli tra quelli che più amiamo. E qui è il momento della spesa settimanale che acquisisce importanza: se ci piacciono particolari verdure o frutti di un certo tipo, cerchiamo di acquistare prevalentemente quelli. Evitiamo invece di comprare molti dolci, gelati, caramelle o creme spalmabili.

L’esercizio fisico

Se è una buona abitudine muoversi ogni giorno, con una camminata o facendo le scale, è anche vero che alcune zone del corpo sembrano restie a diventare più toniche e a perdere quel grasso in eccesso che ci infastidisce. Una tipica zona difficile da compattare è l’interno coscia, lo stesso dicasi però anche per l’interno delle braccia o per la pancia. Esistono però appositi esercizi, che vanno a stimolare la muscolatura in precise zone del corpo. In questo modo si favorisce il dimagrimento di tutto il corpo e si mantiene più soda la pelle e la muscolatura delle gambe.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’aiuto di un personal trainer è importante, anche se oggi è possibile trovare online numerosi suggerimenti per gli esercizi di specifiche zone del corpo.


 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento