Vuoi la tua pubblicità qui?
14 Agosto 2020

Pubblicato il

Dagli Usa un importante riconoscimento per un infermiere romano

di Redazione

“Probabilmente è la prima volta che un infermiere italiano si aggiudica questo prestigioso premio..."

Il “PhD” (Doctor of Philosophy, Dottore di Ricerca) Gianluca Pucciarelli, infermiere romano e ricercatore universitario, ha recentemente ricevuto un importante riconoscimento negli States: ha scritto il miglior articolo scientifico sull’ictus dell’anno ed è risultato perciò vincitore del premio “2017 CVSN Stroke Article of the Year Award” dell’American Heart Association, organizzazione statunitense che si occupa di ridurre le morti causate da problemi cardiaci e ictus. “Probabilmente è la prima volta che un infermiere italiano si aggiudica questo prestigioso premio”, si legge nel comunicato della Dott.ssa Alvaro (Presidente del corso di laurea in infermieristica e del corso di laurea magistrale in scienze infermieristiche e ostetriche ed è vice-presidente della Società Italiana di Scienze Infermieristiche) sul sito dell’Università di Tor Vergata.

Lo studio, finanziato dal Centro di Eccellenza per la Cultura e la Ricerca Infermieristica dell’Ordine degli infermieri di Roma e pubblicato dalla rivista scientifica “STROKE” nel numero di Febbraio 2017, è stato il frutto di una collaborazione internazionale tra la Cattedra di Scienze Infermieristiche e la School of Nursing della Oregon Health & Science University (Portland, USA): Pucciarelli G, Vellone E, Savini S, Simeone S, Ausili D, Alvaro R, Lee CS, Lyons KS. Roles of Changing Physical Function and Caregiver Burden on Quality of Life in Stroke: A Longitudinal Dyadic Analysis. Stroke 2017; 48: 733-739. Complimenti, Gianluca Pucciarelli, Infermiere, Ricercatore ed eccellenza italiana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sgarbi alla radio: "Di Maio al massimo può fare l'infermiere"

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento