Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

Daniele Fulli, ritrovato morto nel Tevere: svolta nelle indagini

di Redazione

L'assassino di Daniele Fulli è Andrea Troisio, amico della vittima

Come avevamo annunciato, c'è una svolta nelle indagini sulla morte di Daniele Fulli, il parrucchiere omosessuale di 28 anni il cui corpo è stato trovato due giorni fa sugli argini del Tevere in zona Magliana.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ad ucciderlo sarebbe stato il 32enne Andrea Troisio, amico della vittima da qualche giorno, che avrebbe già ammesso le sue colpe. Il presunto assassino, fermato dalla squadra mobile questa notte nella comunità di recupero per tossicodipendenti nel quartiere della Magliana, avrebbe ricostruito l'omicidio con gli inquirenti.

Prima l'incontro, voluto dallo stesso Fulli, poi il litigio per cause ancora non chiare, l'assassinio e la decisione di nascondere il corpo nel Tevere. La procura indaga per omicidio volontario ed è convinta che il movente sia di natura passionale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento